Conte vuole Ranocchia

Conte vuole Ranocchia

TORINO – Antonio Conte chiede rinforzi in vista della seconda parte della stagione: nonostante sia sfumata la qualificazione agli ottavi di finale di Champions’ League, infatti, la Juventus sarà comunque impegnata su tre fronti: Serie A, Coppa Italia ed Europa League. Oltre ad un esterno offensivo che gli permetta di…

TORINO – Antonio Conte chiede rinforzi in vista della seconda parte della stagione: nonostante sia sfumata la qualificazione agli ottavi di finale di Champions’ League, infatti, la Juventus sarà comunque impegnata su tre fronti: Serie A, Coppa Italia ed Europa League. Oltre ad un esterno offensivo che gli permetta di rispolverare il modulo 4-3-3, l’allenatore della Vecchia Signora spinge anche affinché Beppe Marotta e Fabio Paratici gli regalino un altro difensore centrale. Il trio di intoccabili resta Barzagli-Bonucci-Chiellini, ma dietro di loro Ogbonna e Caceres hanno fornito prestazioni altalenanti.

Proprio per questo motivo, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, Antonio Conte ha chiesto alla dirigenza di portare a Torino un suo “pupillo”, quell’ Andrea Ranocchia che lavorò col tecnico salentino ad Arezzo quattro anni fa. Ranocchia, classe 1989, sta vivendo un momento difficile nell’Inter, costellato di errori individuali che più di una volta sono costati cari alla squadra di Mazzarri. Ma Conte crede fortemente nel centrale di Assisi ed è convinto di poterlo rilanciare, come fece due anni fa con Leonardo Bonucci. Per convincere l’Inter, la Vecchia Signora potrebbe mettere sul piatto lo scontento Vucinic, oppure formulare un’offerta cash. Nei prossimi giorni, sicuramente, ci saranno ulteriori aggiornamenti al riguardo.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy