Conte pensa gia’ alla Premier League

Conte pensa gia’ alla Premier League

TORINO – Il pareggio all’esordio in Champions contro il Copenaghen ha lasciato l’amaro in bocca alla Juventus e soprattutto al suo allenatore Antonio Conte. Ma a prescindere dalla partita di ieri, il tecnico bianconero potrebbe essere giunto all’ultima stagione sulla panchina della ‘Vecchia Signora’. L’ex allenatore del Siena sogna un…

TORINO – Il pareggio all’esordio in Champions contro il Copenaghen ha lasciato l’amaro in bocca alla Juventus e soprattutto al suo allenatore Antonio Conte. Ma a prescindere dalla partita di ieri, il tecnico bianconero potrebbe essere giunto all’ultima stagione sulla panchina della ‘Vecchia Signora’. L’ex allenatore del Siena sogna un ruolo da manager per poter gestire anche il mercato ed evitare nuovi casi come le cessioni di Giaccherini e Matri che sono state perfezionate senza il suo consenso. Ci vuole quindi un club che possa permettersi di spendere tanto quanto a cartellini e stipendi, ci vuole un club di Premier League.

E tutti gli indizi portano all’Arsenal, il cui attuale manager Arsene Wenger andrà in scadenza il prossimo giugno. Il contratto di Conte è stato rivisto questa estate: ingaggio maggiore, ma stessa scadenza… Un indizio secondo ‘Sport Mediaset’ del fatto che al termine della stagione potrebbe esserci il divorzio. E se dovesse arrivare la Champions, allora si potrà togliere il condizionale.

 

 

(Fonte: Calciomercato.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy