CONTE: “La mia Juve è incredibile”

CONTE: “La mia Juve è incredibile”

“Quella contro il Parma è una partita difficilissima perché il Parma viene da 17 risultati utili consecutivi, anche perché bene o male noi giocheremo sempre con gli stessi. E’ un mini-ciclo durissimo anche in virtù dell’emergenza e nonostante il vantaggio che abbiamo Niente è ancora fatto anche perché abbiamo un’antagonista…

Quella contro il Parma è una partita difficilissima perché il Parma viene da 17 risultati utili consecutivi, anche perché bene o male noi giocheremo sempre con gli stessi. E’ un mini-ciclo durissimo anche in virtù dell’emergenza e nonostante il vantaggio che abbiamo Niente è ancora fatto anche perché abbiamo un’antagonista come la Roma che sta facendo qualcosa di straordinario. Solo una squadra come la Juventus, che sta facendo cose davvero incredibili, alla fine offusca il campionato eccellente della Roma. Per capire quanto sia straordinario il campionato della Juventus anche nell’emergenza basti pensare che il Napoli, terzo, sta a vento punti“. Così Antonio Conte pensava già al Parma nella notte di Catania-Juventus, meno di due giorni fa.

 

 

Il ciclo di otto partite in meno di un mese iniziato con la trasferta siciliana può essere quello della svolta scudetto e, se il Lione venisse superato, può anche essere un altro decisivo salto verso la finale di Europa League da giocare allo Stadium. La doppietta che i tifosi sognano e che Conte vive con la preoccupazione delle energie da gestire. Ma chiarisce: “Noi pensiamo sempre di vincere. In campionato abbiamo sempre attaccata la Roma. In Europa League c’è il Lione e vogliamo passare il turno. Mancano nove gare in campionato, gestiremo bene le forze perchè veniamo da tante partite giocate ogni tre giorni, in una situazione di grandissima emergenza“.

(Tuttosport.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy