Conferenza Allegri post Borussia – Juve: “Tanti meriti alla Juventus. Pogba? Oggi valuteremo”

Conferenza Allegri post Borussia – Juve: “Tanti meriti alla Juventus. Pogba? Oggi valuteremo”

DORTMUND – Soddisfatto, felice e con un gran sorriso stampato in faccia. Massimiliano Allegri si presenta in conferenza stampa post gara per analizzare la bella vittoria della sua squadra sul Borussia con 5 gol segnati nel sacco. Partita perfetta, che segnale hai dato all’Europa? “Più che preoccuparsi loro di noi,…

DORTMUND – Soddisfatto, felice e con un gran sorriso stampato in faccia. Massimiliano Allegri si presenta in conferenza stampa post gara per analizzare la bella vittoria della sua squadra sul Borussia con 5 gol segnati nel sacco. Partita perfetta, che segnale hai dato all’Europa? “Più che preoccuparsi loro di noi, noi dobbiamo essere consapevoli delle nostre qualità, dei nostri mezzi. Questo i ragazzi devono metterselo in testa. L’hanno dimostrato in Italia e in Europa. Stasera abbiamo giocato meglio tecnicamente della gara d’andata. Tra quelle del girone e queste due, abbiamo giocato in crescendo. A Madrid abbiamo perso e in Grecia è stata una partita strana. Il passaggio del turno non è una sorpresa. Siamo andati in continuo crescendo, poi se incontreremo nei quarti una delle magnifiche quattro, vedremo se saremo all’altezza e passeremo il turno, altrimenti ce la giocheremo con loro comunque”. 

 

Come hai fatto tolto il mal d’Europa? “Non ho levato niente, ho cercato di trasmettere una serenità alla squadra che ha dei mezzi importanti per fare un ottima champioms. Ai quarti poi ti scontrerai con squadre importanti, ma dobbiamo crederci. Questa rosa ha dei giocatori importanti, cresciuti, Morata, Pereyra ha fatto un ottimo secondo tempo. Spesso mi arrabbio con Vidal perché è troppo irruento e questo è importante. Se i singoli migliorano poi migliora la squadra”.

Che effetto fa aver contribuito a far tornare Tevez fondamentale anche in Europa? “Tevez sta facendo un’ottima stagione e sta facendo cose imporanti in Champions. Fa cose importanti, in mezzo al campo quando a volte c’è qualcosa che non va in mezzo lui aiuta e rimette le cose a posto. Ha delle ottime caratteristiche umane oltre che tecniche”.

La vittoria più imporante della carriera? “Ci permette di passare gli ottavi contro chi negli ultimi inni aveva fatto grandi cose ed è stata in testa al suo girone. In due partite il Borussia ha tirato due volte in porta, la squadra non ha concesso niente. Nel secondo tempo stasera poi abbiamo giocato un buon calcio”.

Come sta Pogba? Si è visto il miglior calcio di Allegri in questo ottavo? “È il primo infortunio che ha, non conosce il dolore. Domani valuteranno sperando di riaverlo. Fortunatamente c’e la sosta. Il calcio poi è uno sport in cui si deve giocare semplice e non è sempre fattibile. È stata una bella partita, piacevole da vedere. Molti meriti a noi e pochi demeriti al Borussia”. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy