Coman: “Per il PSG ero solo un giovane. Voglio fare meglio di Pogba”

Coman: “Per il PSG ero solo un giovane. Voglio fare meglio di Pogba”

TORINO – Kingsley Coman ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni di Canal Plus per spiegare la sua scelta di lasciare il PSG per accasarsi alla Juventus. Reduce da un sorprendente esordio ufficiale con la casacca bianconera, il centrocampista offensivo francese ha spiegato la sua partenza dal club capitolino: “Il PSG…

TORINO – Kingsley Coman ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni di Canal Plus per spiegare la sua scelta di lasciare il PSG per accasarsi alla Juventus. Reduce da un sorprendente esordio ufficiale con la casacca bianconera, il centrocampista offensivo francese ha spiegato la sua partenza dal club capitolino: “Il PSG ha una grande squadra, ma quando sei giovane vieni messo un po’ da parte. Ero considerato come un buon giovane, ma non uno come tutti gli altri. Si sono preoccupati di me quando stavo andando via, ma era troppo tardi.

 

La Juventus, invece, ha mostrato il suo interesse con i fatti, proponendomi un contratto di cinque anni”. Coman s’è detto soddisfatto per il suo esordio e ha risposto senza timore alla domanda relativa al confronto con Paul Pogba: “Non pensavo di essere titolare alla prima partita, ma grazie al mio carattere sono riuscito a mantenere la calma. Pogba? Se possibile vorrei fare ancora di più, anche se servirà più tempo”. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy