Colantuono: “La Juve è troppo forte. Ma non si da nulla per scontato”

Colantuono: “La Juve è troppo forte. Ma non si da nulla per scontato”

Il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di domani contro la Juventus: “Nel calcio si può sempre sperare, perché non c’è nulla di scontato. Però certo, non devo certo stare qua io a parlare delle qualità della Juventus. Le partite vanno giocate tutte…

Il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di domani contro la Juventus: “Nel calcio si può sempre sperare, perché non c’è nulla di scontato. Però certo, non devo certo stare qua io a parlare delle qualità della Juventus. Le partite vanno giocate tutte e sempre al massimo delle proprie possibilità: il risultato del campo, una volta dato tutto, si accetta più serenamente. Sarebbe sbagliato andare a Torino dando per scontato che Tevez e compagni vinceranno: giochiamocela. Al di là degli indisponibili, abbiamo avuto una serie di problemi da valutare nelle prossime ore.

 

Gomez, per esempio, non sta bene, devo vedere se è il caso di rischiarlo o meno, anche perché, dopo la Juve, avremo degli impegni meno difficili. Nessuno stiramento nè strappo: il Papu ha un affaticamento e rischiarlo per perderlo ancora mi darebbe molto fastidio. Abbiamo fatto passare mesi per averlo nelle condizioni migliori, perderlo sarebbe un peccato mortale. Emanuelson? Potrebbe essere una soluzione, ma non solo lui. Non voglio bluffare, ho delle idee in testa e nelle prossime ore deciderò. Chi giocherà al centro? Sicuramente – ha concluso –Masiello, che è nato difensore centrale“. (tuttoatalanta)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy