Chievo-Juve, Pjanic: “Sto lavorando per integrarmi, non bastano solo le punizioni. Qui sono felice”

Chievo-Juve, Pjanic: “Sto lavorando per integrarmi, non bastano solo le punizioni. Qui sono felice”

Il bosniaco ha parlato al termine della partita del Bentegodi

TORINO – Al termine della partita del Bentegodi è intervenuto nell’intervista flash ai microfoni di Premium Sport il match winner Miralem Pjanic: “Non devo essere decisivo solo sulle punizioni, il nostro gioco deve migliorare e dobbiamo fare maggiori sforzi. Oggi abbiamo avuto buone occasioni, ci sono state buone giocate. Sono nuovo, sto cercando di integrarmi, sono felice di essere qui e l’obiettivo è di crescere, ma non c’è fretta. Il Chievo? Gli vanno fatti i complimenti, potevamo fare un gol in più ma alla fine l’importante era vincere qui, non era facile”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy