Chiellini e Morata, recupero lampo per esserci contro la Roma

Chiellini e Morata, recupero lampo per esserci contro la Roma

Giorgio Chiellini, difensore Juventus

TORINO  Manca praticamente una settimana all’inizio del campionato di serie A. La Stagione della Juve è cominciata bene con la vittoria in supercoppa, ma sotto i riflettori ci sono sempre gli infortuni. Chiellini, Morata, Khedira Asamoah. Solo loro a tenere in ansia il mister Allegri  per questo inizio di campionato. La staff medico è al lavoro per restituire i giocatori al mister il prima possibile. Per Chiellini e Morata filtra ottimismo. IL difensore sta recuperando velocemente e conta di esserci per la prima contro ‘Udinese, se non dovesse farcela, ci sarà il 30 agosto nella delicata sfida del’Olimpico contro la Roma.  Contro i giallorossi, farà di tutto per esserci anche Alvaro Morata. Il problema al polpaccio riportato alla vigilia della Supercoppa italiana, si sta risolvendo. Anche se la cautela porta la previsione di un rientro la terza giornata di campionato il 13 settembre.

Rientro, al momento, indefinito per Asamoah, anche se il ganese cercherà di essere di nuovo in campo nel mese di settembre. Discorso un po diverso invece per Sami Khedira. Il centrocampista tedesco dovrà stare fermo due mesi, dopo il guaio muscolare rimediato nell’amichevole contro il Marsiglia. Uno stop che ha interrotto la sua preparazione estiva. Ecco perchè difficilmente lo si vedrà in campo prima di ottobre. Considerato che c’è una sosta tra la settima (in casa col Bologna il 4), il sogno potrebbe essere di averlo in gruppo per l’ottava (il 18) nel derby d’Italia a San Siro contro l’Inter.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy