CHAMPIONS – La finale affidata al turco Cüneyt Çakir

CHAMPIONS – La finale affidata al turco Cüneyt Çakir

Continuiamo il nostro cammino di avvicinamento alla finale di sabato 6 giugno 2015, delle ore 20.45, che si giocherà a Berlino presso lo stadio Oympiastadion, facendo la conoscenza del fischietto turco disegnato, l’arbitro internazionale Çakir. Sarà dunque il 38enne turco Cüneyt Çakir ad arbitrare la prestigiosa finale di Berlino. Con…

Continuiamo il nostro cammino di avvicinamento alla finale di sabato 6 giugno 2015, delle ore 20.45, che si giocherà a Berlino presso lo stadio Oympiastadion, facendo la conoscenza del fischietto turco disegnato, l’arbitro internazionale Çakir. Sarà dunque il 38enne turco Cüneyt Çakir ad arbitrare la prestigiosa finale di Berlino. Con lui i guardialinee Bahattin Duran e Tarik Ongun. Il quarto ufficiale sarà lo svedese Jonas Eriksson, mentre I due addizionali saranno Hüseyin Göcek e Bars Simsek, tutti turchi.

 

I precedenti dell’arbitro Cüneyt Çakir con la Juve sono tre: play-offs Europa League 2010/2011, Sturm Graz – Juve 1-2; fase a girone Champions League 2012/2013, Juve – Chelsea 3-0; semifinale Europa League 2013/2014, Benfina – Juve 2-1. Siamo dunque a due vittorie su tre incontri arbitrati dal fischietto turco, che in carriera, tolte le tre con i bianconeri, ha incontrato le italiane undici volte, più due volte la nostra nazionale maggiore e una volta l’under 21

L’under 21 ha incrociato il fischietto turco nei play-offs per la qualificazioni ad Euro 2011, match contro la Bielorussia, perso 3-0. La nazionale maggiore invece ha incontrato Çakir nel 1-1 in amichevole contro l’Olanda e nel 2-0 all’Irlanda nella fase a gironi di Euro 2012. Per quanti riguarda i club, ad incrociare il turco sono state le maglie di: Napoli, Inter, Genoa, Roma, Fiorentina, Milan. I partenopei decisamente sono la squadra che ha incontrato di più, ben quattro vote, e lo score non è incoraggiante, in quanto ci sono due sconfitte con due squadre spagnole, un pari e una vittoria. In questa stagione, tra l’altro, il Napoli ha incrociato due volte l’arbitro Çakir, nella sconfitta nei preliminari di Champions contro l’Atletico Bilbao e nel 2-2 casalingo contro il Wolfsburg in Europa League. In totale lo score delle italiane è di 2 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte, anche se è da annullare il match di quest’anno tra italiane disputato tra Roma e Fiorentina, vinto per 0-3 dai viola. Infine, per il turco è la seconda finale in carriera dopo quella arbitrata nel 2012 nella Coppa del Mondo per Club: Corinthians-Chelsea 1-0. (betitaliaweb.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy