CHAMPIONS – Barcellona che botta!

CHAMPIONS – Barcellona che botta!

I gol di Neymar possono costare 33 milioni e 600mila euro in più al Barcellona. Non certo per colpa del giocatore. È questa la somma, tra indennizzo (11,4) e multa (22,2), chiesta dalla Procura, per la presunta frode fiscale relativa all’acquisto del calciatore brasiliano dal Santos avvenuto nell’estate del 2013.…

I gol di Neymar possono costare 33 milioni e 600mila euro in più al Barcellona. Non certo per colpa del giocatore. È questa la somma, tra indennizzo (11,4) e multa (22,2), chiesta dalla Procura, per la presunta frode fiscale relativa all’acquisto del calciatore brasiliano dal Santos avvenuto nell’estate del 2013. Il club, ora è certo, sarà sotto processo: il giudice José de la Mata, infatti, ha rinviato a giudizio la società, in quanto soggetto giuridico, per responsabilità civile e i dirigenti Josep Maria Bartomeu, attuale presidente dei blaugrana, e il suo predecessore Sandro Rosell.

 

PROCESSO — L’accusa è di frode fiscale ai danni dell’erario per circa 13 milioni di euro. La Procura ha chiesto una condanna a due anni e tre mesi di carcere per Bartomeu, chiamato a rispondere dell’esercizio 2014, e di sette anni e sei mesi per Rosell, che invece è ritenuto responsabile degli esercizi negli anni 2011 e 2013. Al Barcellona, come detto, è stato invece chiesto un indennizzo da 11,4 milioni. Chieste anche multe da 22,2 milioni per il club, 25,1 milioni per Rosell e 3,8 milioni per Bartomeu. (gazzetta.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy