Castan: “Juve? Volevo spaccare il televisore”

Castan: “Juve? Volevo spaccare il televisore”

LA JUVENTUS — Castan torna sulla sfida di Torino: “Ero a casa, stavo ancora male, ma volevo spaccare il televisore. Comunque l’ho detto anche all’allenatore, ho visto che era cambiato qualcosa e che loro avevano più paura di noi”. Garcia dice di aspettare il suo guerriero, Castan sorride: “Basta vedere…

LA JUVENTUS — Castan torna sulla sfida di Torino: “Ero a casa, stavo ancora male, ma volevo spaccare il televisore. Comunque l’ho detto anche all’allenatore, ho visto che era cambiato qualcosa e che loro avevano più paura di noi”. Garcia dice di aspettare il suo guerriero, Castan sorride: “Basta vedere da dove sono partito e dove sono arrivato: è vero, sono un guerriero. E anche adesso ho superato questa sfida, il peggio è passato”. (gazzetta)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy