Ancelotti esalta Morata: “Attaccante moderno, freddo davanti alla porta e gran lavoratore”

Ancelotti esalta Morata: “Attaccante moderno, freddo davanti alla porta e gran lavoratore”

TORINO – Dopo la splendida prestazione messa in scena contro il Dortmund, Alvaro Morata è ormai entrato di diritto nei cuori dei tifosi bianconeri. A consacrare il giovane calciatore spagnolo ci ha pensato anche Carlo Ancelotti, suo ex allenatore al Real Madrid, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport: …

TORINO – Dopo la splendida prestazione messa in scena contro il Dortmund, Alvaro Morata è ormai entrato di diritto nei cuori dei tifosi bianconeri. A consacrare il giovane calciatore spagnolo ci ha pensato anche Carlo Ancelotti, suo ex allenatore al Real Madrid, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport: “Aveva bisogno di giocare, è un ragazzo giovane che cercava più spazio e continuità. Aveva molte offerte, è stato lui a scegliere laJuve. Ha giocato poco con me lo scorso anno, ma ha fatto bene. È un attaccante moderno, ha corsa, ritmo e intensità, freddo davanti alla porta e gran lavoratore. Pentiti? No, la sua partenza è stata una scelta ben ponderata. Qui abbiamo giovani altrettanto interessanti, come Jesé.

 

Nel contratto di Morata c’è un diritto di riscatto da parte del Real, ma io credo che resterà alla Juventus“.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy