Calciomercato Juventus, “Raiola, ha incontrato il Barça per Pogba”

Calciomercato Juventus, “Raiola, ha incontrato il Barça per Pogba”

TORINO – Il Barcellona punta forte su Paul Pogba. Ne sono convinti in Spagna dove “sport.es” rivela come Mino Raiola, agente del francese, abbia incontrato i vertici del club blaugrana per cominciare a discutere sul passaggio del calciatore in Spagna. Quando però? Sì perché il mercato del club spagnolo è…

TORINO – Il Barcellona punta forte su Paul Pogba. Ne sono convinti in Spagna dove “sport.es” rivela come Mino Raiola, agente del francese, abbia incontrato i vertici del club blaugrana per cominciare a discutere sul passaggio del calciatore in Spagna. Quando però? Sì perché il mercato del club spagnolo è fermo e lo sarà fino al gennaio del 2016 se la Fifa non ridurrà la sentenza che ha chiuso la possibilità per Luis Enrique di finalizzare acquisti o cessioni. Eppure il club iberico non è rimasto a guardare e negli scorsi giorni avrebbe incontrato l’agente del francese per parlare del possibile arrivo nel Barça del giocatore della Juventus. Raiola ha ribadito sin dall’inizio che prima di qualsiasi accordo economico col giocatore è lo stesso Barcellona a dover incontrare la Juve e fare la sua offerta. Offerta che, sempre secondo il quotidiano spagnolo, ammonterebbe a 70 milioni di euro più due eventuali contropartite come Pedro e Montoya che interesserebbero molto Allegri.

 

Al momento però i bianconeri non avrebbero risposto e peraltro lo stesso Raiola ha fatto presente al Barça che anche Manchester City e Psg stanno dando la caccia a Pogba. Insomma tutto ancora in fase embrionale e soprattutto potrebbe scatenarsi un’asta in cui però il Barcellona potrebbe avere un ruolo depotenziato proprio pensando alla squalifica con la quale deve fare i conti.

 

CITY FA PAURA – In ogni caso, sempre leggendo il pezzo di “Sport.es”, il vero avversario per il Barcellona non sarebbe tanto il Psg, che interesserebbe poco a Pogba (anche se in realtà è il club francese ad essere in pole, ndr), quanto piuttosto il City che avrebbe già pronto un contratto faraonico per il centrocampista: 12 milioni di euro a stagione contro i 10 del Psg. Cifre assurde che però non spaventano il Barça con il presidente Josep Maria Bartomeu pronto a giocarsi la carta del francese per riuscire a vincere le prossime elezioni per la presidenza del club. Solo Messi avrebbe un contratto più remunerativo. Per il francese sarebbe già in cantiere un contratto di sei anni con premi e bonus da sogno. In ogni caso, come più volte ribadito dalla Juve, il futuro del giocatore è totalmente nelle mani del club bianconero. È la Juve a decidere quando (e se) e soprattutto a quale prezzo vendere Pogba. Gli altri club dovranno di conseguenza adattarsi. tuttosport.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy