Caccia al biglietto. La Juventus renderà note modalità d’acquisto

Caccia al biglietto. La Juventus renderà note modalità d’acquisto

E’ corsa all’oro. E per oro ci riferiamo al biglietto per la finale di Champions League tra Juventus e Barcellona del prossimo 6 giugno all’Olympiastadion di Berlino. La Uefa ha destinato 19.000 biglietti a Juventus e Barcellona, gli altri 40.000 gli ha riservati agli sponsor oppure come riporta Tuttosport li…

E’ corsa all’oro. E per oro ci riferiamo al biglietto per la finale di Champions League tra Juventus e Barcellona del prossimo 6 giugno all’Olympiastadion di Berlino. La Uefa ha destinato 19.000 biglietti a Juventus e Barcellona, gli altri 40.000 gli ha riservati agli sponsor oppure come riporta Tuttosport li ha venduti attraverso i propri canali ufficiali. I prezzi dei biglietti inoltre sono già stati stabiliti e suddivisi in quattro fasce: 70,160, 280 e 390 euro. Per cercare questo tipo d’oro non bisogna recarsi oltreoceano ma attendere che la Juventus renda note le modalità d’acquisto del tagliando, cosa che avverrà nei prossimi giorni.

 

Probabilmente una parte di questi verrà venduta a “pacchetto”, ossia attraverso un tour operator, oltre al costo del biglietto infatti verranno inclusi volo e pernottamento, l’altra parte sarà venduta in maniera “libera”, solo i costo del biglietto, toccherà poi ai tifosi cercare le modalità di viaggio e pernottamento più favorevoli.

 

In questo secondo caso il quotidiano torinese ha svolto una sorta di indagine con allegato dossier. Pernottare una notte tra il 6 e il 7 giugno in una doppia in un hotel a tre stelle costa circa 220 euro, una settimana dopo invece il prezzo quasi per magia scende a 50 euro. In un hotel a 4 stelle per pernottare in una doppia sabato 6 giugno bisogna sborsare circa 364 euro, esattamente una settimana dopo ne “bastano” solamente 71. Per non parlare dei prezzi dei biglietti aerei, un volo diretto “economico” Milano – Berlino con partenza sabato mattina 6 giugno e rientro il 7 può toccare cifra 1.145 euro, come per gli alberghi, basta una sola settimana e per volare occorrono 88 euro. Al vaglio delle compagnie low cost l’idea di incrementare il traffico aereo sulle tratte per Berlino. Insomma, è una vera e propria corsa, i più fortunati come pepita da esibire avranno un posto con vista Olympiastadion. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy