Buffon parla delle chiacchiere sulla D’Amico

Buffon parla delle chiacchiere sulla D’Amico

Nel corso della sua carriera professionale, Gianluigi Buffon ha sempre dimostrato di non avere alcuna volontà di replicare alle critiche. Anche in un momento difficile come questo, in cui anche la sua vita privata è stata messa pesantemente sotto tiro dal gossip (Buffon, sposato con la showgirl e modella ceca …

Nel corso della sua carriera professionale, Gianluigi Buffon ha sempre dimostrato di non avere alcuna volontà di replicare alle critiche. Anche in un momento difficile come questo, in cui anche la sua vita privata è stata messa pesantemente sotto tiro dal gossip (Buffon, sposato con la showgirl e modella ceca Alena Seredova, è stato “accusato” di avere una relazione extraconiugale con la giornalista Ilaria D’Amico), l’immagine di Buffon che traspare dalle sue dichiarazioni resta quella di un uomo e professionista tranquillo e non turbato, almeno all’apparenza.

 

 

 

Dal punto di vista sportivo, inoltre, le cose non migliorano: la stagione in corso, infatti, si sta rivelando sicuramente la più turbolenta per quanto riguarda il rendimento del portiere e capitano della Juventus e della Nazionale azzurra (il cartellino rosso rimediato allo Stadio Olimpico nella partita contro la Lazio è l’ultimo episodio in ordine di tempo).

Con una domanda non esplicita di Sky Sport, Gianluigi Buffon ha descritto il suo stato d’animo attuale, allontanando nuovamente le critiche e le malelingue:

Ho un lavoro talmente bello, che mi prende, che mi entusiasma. Lotto insieme alla società, ai miei compagni, all’allenatore, per traguardi sempre prestigiosi, per cui, è inevitabile che molta della mia attenzione, energia, vada sul campo. Sul resto, credo che a 36 anni uno è una persona abbastanza matura. Ho sempre avuto un sano spirito autocritico, per cui, quando mi guardo in faccia, o allo specchio, so di essere un essere umano con i miei difetti, come tutti, però, so di essere anche una persona molto leale e schietta. Per cui, non ho nulla di cui dolermi.

Tornando a parlare di argomenti prettamente calcistici, Buffon ha anche commentato la decisione di Antonio Conte di revocare il giorno di riposo dopo il pareggio di Verona. In merito, il portiere ha dichiarato che, conoscendo già il modo di pensare di Conte, questa decisione non ha sorpreso la squadra più di tanto.

Riguardo il colpo del mercato invernale, Pablo Daniel Osvaldo, Buffon ha garantito che l’italo-argentino ha affrontato con entusiasmo tutti i carichi di lavoro ai quali è stato sottoposto.

Infine, per quanto concerne il ritorno alle gare europee con l’imminente esordio nell’edizione 2013-14 dell’Europa League, il numero uno bianconero ha assicurato che la squadra è pronta fisicamente per tornare a giocare ogni tre giorni

Fonte: calcioblog.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy