BUFFON: “La Juventus può osare”

BUFFON: “La Juventus può osare”

Intervenuto ai microfoni di SkySport al termine della partita, Gigi Buffon ha analizzato la vittoria nella sfida contro l’Olympiacos in Champions League, partendo dall’episodio del momentaneo pareggio greco: «Devo dire che nell’occasione del pareggio la palla era più lunga rispetto a quello che pensavo, quindi non ho voluto rischiare d’uscire,…

Intervenuto ai microfoni di SkySport al termine della partita, Gigi Buffon ha analizzato la vittoria nella sfida contro l’Olympiacos in Champions League, partendo dall’episodio del momentaneo pareggio greco: «Devo dire che nell’occasione del pareggio la palla era più lunga rispetto a quello che pensavo, quindi non ho voluto rischiare d’uscire, poi ho capito che era meglio rischiare, perché l’aver messo a repentaglio la qualificazione con due gol su palle inattive sarebbe stata una punizione troppo severa per noi, che abbiamo creato un numero infinito di occasioni. Al 61’ c’era la possibilità che la sfiducia ci attanagliasse, ma in cuor mio speravo nel miracolo sportivo, perché la sorte ce lo doveva per quanto fatto all’andata e stasera», ha dichiarato il centrocampista bianconero.

 

 

“POSSIAMO OSARE” – Buffon ha poi proseguito: «Ansia in Europa? L’aspetto psicologico conta, perché cominci con un ottimo ritmo la partita, poi vieni raggiunto dopo tre minuti… Qualcosa cominci a concedere per convinzione, poi siamo stati bravi a rimanere in partita e a non conceder nulla a loro. Nella ripresa abbiamo ricominciato a macinare gioco e creare occasioni. Nonostante il loro vantaggio, siamo stati in linea e siamo stati poi premiati. Nuovo modulo? Abbiamo concesso poco, la difesa ha fatto bene, abbiamo dato l’idea di una squadra che è molto vicina ad uno stile più europeo. Abbiamo rischiato, ma con i difensori che abbiamo, possiamo osare per fare un passo in avanti».

(calcionews24.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy