Buffon e Bonucci mandano un messaggio alle rivali italiane

Buffon e Bonucci mandano un messaggio alle rivali italiane

TORINO – Non si placa la festa in Cina. Tra un coro e l’altro c’è anche spazio per rilasciare alcune dichiarazioni, come hanno fatto Bonucci e Buffon al sito ufficiale Juventus.com «Era importantissimo vincere anche per dare una risposta a chi nutre dubbi su questa nuova Juve» Con queste parole,…

TORINO – Non si placa la festa in  Cina. Tra un coro e l’altro c’è anche spazio per rilasciare alcune dichiarazioni, come hanno fatto Bonucci e Buffon al sito ufficiale Juventus.com

«Era importantissimo vincere anche per dare una risposta a chi nutre dubbi su questa nuova Juve» Con queste parole, Leonardo Bonucci ha voluto mandare un messaggio alle rivali: La Juve è sempre la Juve.

 

 

«Quello che non è cambiato è fame di vittorie», ha ammesso negli spogliatoi  dello Shanghai Stadium al sito Juventus.com. «Abbiamo fatto una grandissima partita in condizioni non ottimali. E’ stata una gara difficile, ma negli episodi siamo stati bravi e abbiamo concesso poco ad una Lazio che davanti ha tre grandissimi giocatori»

 

Dopo Bonucci, è la volta del capitano Gigi Buffon:

«Quello che ho detto in conferenza può verificarsi nel medio periodo»

«Cambiando tre cardini come Andrea, Arturo e Carlos, anche solo per conoscenza un piccolo dazio devi pagarlo. Ma se c’era un momento in cui la squadra andava ringiovanita e bisognava osare, era proprio questo. Abbiamo messo le basi per rivincere tante volte negli anni».

Se dovesse venir meno la voglia di vincere, sarà un grande errore da parte nostra, ed il primo che non ci farà più primeggiare. Consapevoli di questo aspetto, dobbiamo cercare di avere sempre questa mentalità e questo approccio».

«Abbiamo affrontato una gara non facile contro un’ottima compagine, ben organizzata, e con 10 giorni in più di preparazione rispetto a noi. Siamo stati bravi a non forzare i ritmi e la giocata in certi momenti, permettendoci così di dosare bene le energie nell’arco dei 90 minuti».

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy