Bonucci dice addio al suo motivatore

Bonucci dice addio al suo motivatore

TORINO – Con la vittoria della Supercoppa Italia sabato scorso, per il difensore della Juventus Leonardo Bonucci si è aperta una nuova fase della sua carriera e della sua vita. E’ infatti finito il suo sodalizio col motivatoreAlberto Ferrarini, che da 7 anni lo ha seguito nella sua ascesa dai…

TORINO –  Con la vittoria della Supercoppa Italia sabato scorso, per il difensore della Juventus Leonardo Bonucci si è aperta una nuova fase della sua carriera e della sua vita. E’ infatti finito il suo sodalizio col motivatoreAlberto Ferrarini, che da 7 anni lo ha seguito nella sua ascesa dai campi della Serie B all’Olimpo del calcio.

 

 

Come riporta goal.com, è stato lo stesso Ferrarini a darne notizia attraverso la sua pagina Facebook. “Dopo 7 anni di lavoro e successi ho deciso di terminare il mio lavoro con Leonardo Bonucci – ha scritto Ferrarini – La nostra avventura è iniziata a Treviso, quando fra l’altro stava vivendo un momento di forte crisi, e finisce oggi da Top Player e vincente quale lui è. Ringrazio lui per aver creduto in me e nel mio lavoro. Trovo che questo sia stato il segreto del nostro successo, il suo soprattutto“. E a corredo del post Ferrarini ha messo una foto della maglia incorniciata del primo Scudetto vinto da Bonucci con la Juventus.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy