Bonucci: “Contro la Roma una partita da vincere”

Bonucci: “Contro la Roma una partita da vincere”

TORINO – Intervenuto nella trasmissione Filo Diretto, su JTV, il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci analizza la sfida di domenica sera contro la Roma: “Sarà bello sfidare la Roma allo Stadium. Per noi sarà una partita da vincere. Negli ultimi anni i giallorossi sono fra le squadre che hanno fatto…

TORINO – Intervenuto nella trasmissione Filo Diretto, su JTV, il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci analizza la sfida di domenica sera contro la Roma: “Sarà bello sfidare la Roma allo Stadium. Per noi sarà una partita da vincere. Negli ultimi anni i giallorossi sono fra le squadre che hanno fatto peggio rispetto alle previsioni, però quest’anno sono tornati alla grande. Da quando sono arrivato alla Juventus, tutte le volte che ho giocato contro la Roma è stata una partita vera anche se nelle ultime occasioni allo Stadium abbiamo dominato. Contro i giallorossi non è come un derby, ma ci sono squadre come Milan, Inter e Roma in cui devi dare di più e andare al massimo perchè è obbligatorio vincere», ha continuato il difensore bianconero. «Dopo il ko di Firenze tutto è cambiato. Ci siamo promessi di togliere quella presunzione figlia di due anni di successi e abbiamo ricominciato a vincere».
Bonucci ha poi confessato di essere da sempre un tifoso della Juve: «Sin da piccolo ero la pecora nera di casa. Erano tutti interisti ed io juventino. Sono cresciuto alla grande. Appena arrivato ho capito l’importanza e che cosa significa indossare questa maglia. Alla Juve hai un solo obiettivo, che è quello di vincere.

Qual è l’attaccante che mi ha messo più in difficoltà? Drogba perchè comunque purtroppo il mio errore nella partita d’andata allo Juventus Stadium è stato fondamentale nel passaggio del turno del Galatasaray».

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy