Blindare gioielli e decidere progetti: le priorità delle big

Blindare gioielli e decidere progetti: le priorità delle big

TORINO – Non sono tutti in scadenza, ma sono i contratti da rinnovare a tenere banco in questa prima fase di campionato. Le prime partite della stagione stanno mettendo in luce le priorità, ed è inevitabile che le società italiane cerchino in qualche maniera di premunirsi nell’ottica di non farsi…

TORINO – Non sono tutti in scadenza, ma sono i contratti da rinnovare a tenere banco in questa prima fase di campionato. Le prime partite della stagione stanno mettendo in luce le priorità, ed è inevitabile che le società italiane cerchino in qualche maniera di premunirsi nell’ottica di non farsi cogliere di sorpresa con il passare dei mesi. Si riconduce a questo aspetto la fretta dell’Inter di trovare un accordo che blindi Kovacic e Icardi fino al giugno 2019, così come è necessario che la Juventus riesca a tenersi stretta Paul Pogba.

 

Per riuscire nell’impresa al francese dovrà essere riservato un trattamento analogo, o comunque paragonabile a quello di cui beneficò Arturo Vidal nel corso del passato campionato. Prolungamento e miglioramento sostanziale delle condizioni economiche. Il Milan ha in Nigel De Jong uno dei suoi trascinatori, e non può certo correre il rischio di perdere anzitempo un condottiero che deve al contrario cercare di far aderire più a lungo possibile al nuovo progetto milanista. La Roma ha siglato contratti più freschi a livello temporale ma nonostante ciò ha appena prolungato a Gervinho, ed è possibile che gli altri elementi imprescindibili degli schemi di Garcia subiscano lo stesso trattamento. La Lazio dovrà trovare un accordo con Candreva, la Fiorentina dovrà salvaguardare al meglio l’investimento Cuadrado. mentre in casa Napoli la priorità sarà legata a Benitez. Rinnovo annuale come prospettato o nuovo corso e rivoluzione? Solo il campo e i risultati saranno gli artefici di questa risposta. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy