Benitez: ” Abbiamo ridotto il possesso palla della Juve al minimo stagionale”

Benitez: ” Abbiamo ridotto il possesso palla della Juve al minimo stagionale”

Partita perfetta quella al San Paolo contro la Juventus. Ma mister Rafael Benitez ammette: “Non so dire quale sia il più bel Napoli di quest’anno. Perché mi viene il dubbio che, forse, altre volte i ragazzi siano stati persino più bravi. La Juventus ha sempre avuto dominio nel corso dell’anno…

Partita perfetta quella al San Paolo contro la Juventus. Ma mister Rafael Benitez ammette: “Non so dire quale sia il più bel Napoli di quest’anno. Perché mi viene il dubbio che, forse, altre volte i ragazzi siano stati persino più bravi. La Juventus ha sempre avuto dominio nel corso dell’anno e noi siamo stati capaci di ridurre, a un certo punto, il suo possesso palla al minimo stagionale. E’ questo il Napoli che mi piace, anche se però siamo stati quasi perfetti. Con la Roma, in Coppa Italia, c’è stata una rilevante attenzione durante l’intero match e picchi di controllo difensivo indiscutibili e contro l’Inter, invece, molta spregiudicatezza e anche la possibilità di segnare tanto. Ma nel secondo tempo con la Juve abbiamo concesso“.

 

 

 

Ai microfoni del Corriere dello Sport, il mister azzurro ha continuato la sua analisi: “Quello con la Roma in coppa Italia mi sembra che sia il match nel quale le due fasi si siano espresse nel modo migliore e i pericoli siano stati ridotti al minimo. Insieme alla gara con l’Inter ho il sospetto che in quelle due sfide ci sia stato qualcosina in più nei movimenti, in certi momenti principalmente in quelli difensivi. Stavolta è vero che i primi quarantacinque minuti hanno rappresentato ciò che il Napoli vuole essere, su questo non ci sono dubbi, semmai, dovendo fare una classifica, chiamiamolo un giochino, complessivamente e lungo i novanta minuti, ci sono quegli altri due match“.

(Soccermagazine)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy