Benatia, sms all’Udinese: Adesso fermate la Juve

Benatia, sms all’Udinese: Adesso fermate la Juve

Il difensore della Roma: «Era importante allungare sul Napoli e andare a -5 dai bianconeri almeno per due giorni. Anzi no, speriamo siano di più. Il primo posto è ancora raggiungibile» ROMA – «Era importante allungare sul Napoli e andare a -5 dalla Juventus almeno per due giorni. Anzi no,…

Il difensore della Roma: «Era importante allungare sul Napoli e andare a -5 dai bianconeri almeno per due giorni. Anzi no, speriamo siano di più. Il primo posto è ancora raggiungibile»

ROMA – «Era importante allungare sul Napoli e andare a -5 dalla Juventus almeno per due giorni. Anzi no, speriamo siano di più. Il primo posto è ancora raggiungibile». Che ci creda realmente o no, va dato atto a Garcia di aver trasformato una mentalità.

 

 

Quella di una squadra troppo abituata in passato a cullarsi su quanto fatto e poco incline a superarsi. Già, perché questa Roma – che ha il merito di aver tenuto vivo un campionato altrimenti stato archiviato ai primi di marzo – oramai viaggia verso i record della sua storia: pareggiate le 24 vittorie di Spalletti nel 2007-2008 e nel 2009-2010 con Ranieri, a – 3 punti dal primato di punti (82) del tecnico toscano nei campionati a 20 squadre, record assoluto per quanto riguarda i 10 successi nelle prime 10 giornate in serie A.

IN BOCCA AL LUPO VIA SMS – A Trigoria, pur consapevoli che alla fine della corsa i primati potrebbero risultare vani, con un pizzico d’incoscienza e con la consapevolezza di avere oramai in tasca il secondo posto, vogliono pensare di avere ancora una piccola chance. Minima, forse l’1%, ma finché la matematica non condannerà Totti e compagni, i giallorossi vogliono crederci. E per farlo, stasera debbono augurarsi che all’Udinese riesca l’impresa. Sabato sera Benatia ha confessato di aver inviato un messaggio ai suoi ex compagni: «Spero che loro capiscano», le parole del marocchino, che si augura di tornare in campo a inizio maggio con la corsa scudetto ancora aperta. Magari proprio per Roma-Juventus che con i bianconeri lanciati verso la finale di Europa League ancora non ha una data certa (oscilla dal 9 all’11).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy