Barriales: «Arriva Xabi Alonso…»

Barriales: «Arriva Xabi Alonso…»

TORINO – Al mattino si diverte e diverte i radioascoltatori in coppia con quel mattacchione di Max Giusti (con cui condurrà pure la maratona di Telethon il 9 dicembre). Il resto della giornata, invece, è dedicato – nel bel mezzo di mille impegni – anche al pensiero della sua Juve,…

TORINO – Al mattino si diverte e diverte i radioascoltatori in coppia con quel mattacchione di Max Giusti (con cui condurrà pure la maratona di Telethon il 9 dicembre). Il resto della giornata, invece, è dedicato – nel bel mezzo di mille impegni – anche al pensiero della sua Juve, che da un mese è tornata lo schiacciasassi di un tempo non lontano. E la nuova versione dei campioni d’Italia più barbuti che mai intriga pure lei, abituata a giudicare il look dei propri beniamini con l’occhio clinico delle donne che dell’altro sesso s’intendono alla perfezione. Laura Barriales, con “Supermax” su Radio 2 sta sfondando nell’etere. Ieri ha ospitato Laura Pausini: che fa, è diventata improvvisamente milanista? «Tutt’altro, è una donna splendida, con lei ci siamo divertiti parecchio. Ma la mia fede bianconera non si tocca».

La vera Juve è quella vista a Livorno?
«Mah, intanto godiamoci questa grande squadra. E speriamo bene per la Champions».

Tema: tra vecchi e nuovi, almeno 9 giocatori – anche Giorgio Chiellini è coinvolto – si sono presentati in Toscana con la barba, curata o incolta che fosse. Svolgimento?
«Beh, la spiegazione è semplice ma duplice: riguarda il marketing e il calciomercato».

Ah però: scottanti rivelazioni in arrivo?
«Ma certo, la Juve ha appena svelato il vero sponsor: le lamette, la schiuma da barba e robe del genere».

Scusi, ma il mercato cosa c’entra?
«I bianconeri stanno facendo le prove prima dell’arrivo di Xabi Alonso! Anche lo spagnolo del Real Madrid ha la barba: il suo look andrebbe benissimo. La Juve vuole subito far sentire Xabi a casa. Pur di vederlo a Torino, si potrebbe anche sostenere un sacrificio».

Super scoop! Ok, ma non andiamo fuori tema: l’estate scorsa Andrea Pirlo è stato il capostipite del nuovo trend bianconero.
«Ha lo sguardo un po’ addormentato, sembra che stia per crollare da un momento all’altro. Però, poi, non tradisce mai e tira sempre fuori il colpo di genio».

(fonte tuttosport.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy