AVVERSARIO – Emery sfida la Juve con il suo Siviglia: “Mi aiuterà Llorente a battervi!

AVVERSARIO – Emery sfida la Juve con il suo Siviglia: “Mi aiuterà Llorente a battervi!

avversario di champions emery sfida la Juve

Voluto e desiderato dalle italiane, ecco a voi il tecnico del Siviglia Unai Emery. Su Tuttosport punta la Champions, soppesa il girone, analizza e studia le complicate rivali: “Juventus e Manchester City sono le favorite del girone. Noi e il Borussia Mönchengladbach, però, proveremo a rompere gli equilibri, battagliando al massimo. Sappiamo che sarà difficile, ma noi vogliamo diventare la sorpresa. E abbiamo chiaro su quali aspetti dovremo puntare per stupire. L’esperienza internazione non ci manca? Sì, sarà un’arma importante. Non l’unica. I nostri punti di forza? Lavoro, fiducia, ambizione. E il fatto di potersi ritagliare il ruolo di sorpresa. Vogliamo dimostrare che non soffriremo il salto dalla Europa League alla Champions. Sono convinto che il mio Siviglia si confermerà competitivo”.

LLORENTE – La Juve parte col piede sbagliato in Serie A, Emery non si fa impressionare: “Le due sconfitte della Juve in campionato? Non mi fido delle sconfitte della Juve contro Udinese e Roma. Sono certo che in Champions avremo di fronte la solita grande squadra che domina in Italia da 4 anni e che pochi mesi fa è arrivata in finale di Champions. Quando sarà ora, dovremo prepararci alla grande per venire a giocare allo Stadium. L’ex Llorente? Qualche aiuto o consiglio glielo domanderò. Diciamo che Fernando conosce particolarmente bene i bianconeri… (risata). Molti tifosi bianconeri lo rimpiangono? E’ stato un ottimo acquisto. Llorente si è subito trovato bene a Siviglia: lui è contento di noi e noi lo siamo di lui. Immobile? A Ciro manca ancora qualcosa a livello di conoscenza della squadra e del nostro modo di lavorare, però si sta applicando parecchio e i progressi sono continui. Conosciamo bene il valore di Immobile e puntiamo molto su di lui.

CALCIOMERCATO – Ed è anche il calciomercato a tenere banco, in particolare, da avversario, Emery si interessa di Cuadrado ed Hernanes: “Juve tatticamente più duttile con Cuadrado ed Hernanes? E’ vero, la Juve ha tanta qualità e giocatori con caratteristiche differenti che le permetteranno di schierarsi in vari modi. Cuadrado è un esterno che può creare superiorità numerica, ma pure a centrocampo sono ben messi. Vedremo… Di sicuro non mi aspetto una Juventus in crisi. Sarà protagonista per scudetto e Champions: come sempre.  Morata pericolo numero uno? Lo conosciamo bene, Alvaro. E’ un attaccante efficace: con la Juventus è cresciuto, raggiungendo un livello top. Ma sono tanti i campioni dei bianconeri. Se penso anche a Mandzukic?  Sì, anche a lui. E’ un centravanti abilissimo in area, di spessore internazionale. Lo scorso anno lo abbiamo visto in Liga con l’Atletico Madrid e sono sicuro che non faticherà a imporsi anche in serie A”.

_____________________________________________________________________________
Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Accendi la tua passione bianconera

._____________________________________________________________________________
BANNERJUVE

 


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy