Attenta Juve! Ecco la concorrenza per Josè Mauri

Attenta Juve! Ecco la concorrenza per Josè Mauri

A più di tre mesi dall’apertura del mercato estivo è già partita l’asta per assicurarsi José Mauri, talentuoso centrocampista centrale del Parma.LO VOGLIONO TUTTI – José Mauri compirà 19 anni il prossimo maggio ed è appena alla sua seconda stagione in Serie A, la prima da titolare nel Parma: arrivato…

A più di tre mesi dall’apertura del mercato estivo è già partita l’asta per assicurarsi José Mauri, talentuoso centrocampista centrale del Parma.

LO VOGLIONO TUTTI – José Mauri compirà 19 anni il prossimo maggio ed è appena alla sua seconda stagione in Serie A, la prima da titolare nel Parma: arrivato a quota 23 presenze in campionato (appena due lo scorso anno), l’italo-argentino (ha giocato nell’Under 17 italiana) è già da tempo oggetto del desiderio di numerosissime società italiane e non solo. Calciomercato.com ha intervistato in esclusiva il suo rappresentante, per capire quale possa essere il futuro di questo giovane talento classe ’96.

Tante società si sono mosse per acquistare Josè Mauri, può dirci quali in particolare?
“Mi crede se le dico che sono circa 30 i club ad avermi contattato per lui? Tantissime società della nostra Serie A, ma non solo. José Mauri è richiestissimo all’estero, soprattuto in Premier League (Chelsea e Arsenal, n.d.r.) e anche altrove (il Bayern Monaco ha fatto un sondaggio, n.d.r.)”.

Il Parma rischia di fallire: José Mauri si svincolerà?
“La situazione del Parma ha sicuramente incentivato molte società a farsi vive, per capire se il ragazzo può andarsene gratis dal suo attuale club. Il suo svincolo però non è per niente scontato (ha un contratto fino al 2016, n.d.r.): José ha messo in mora la società visto che non riceve lo stipendio da sette mesi, ma fino a quando non ci sarà chiarezza sull’eventuale fallimento del Parma non possiamo dire che sarà libero di scegliere la prossima squadra dove giocare. Lui è legatissimo a questa città: quando l’ho portato in Italia lo proposi inizialmente al Brescia, ma non riusciummo a chiudere un accordo. Fu allora che scegliemmo Parma, soprattutto per motivi scolastici: José deve tutto a questa società, che lo ha fatto diventare un calciatore a tutti gli effetti, facendogli fare tutta la trafila delle giovanili”. 

Tra tutti i club che lo seguono può dirci quali siano in vantaggio per acquistare José Mauri?
“Molte si sono fatte sentire nell’ultimo periodo, ma la precedenza la daremo a chi ci ha contattato ancor prima che il Parma iniziasse a vivere questa situazione delicata, ma preferisco non dire quali. Comunque si tratta dei club più importanti della nostra Serie A”.

Ci provo diversamente: parliamo di Milan, Juventus, Roma e Inter?
“Per quanto riguarda il Milan e la Juventus è noto che siano sulle tracce di José. L’Inter non lo ha mai cercato. Ci sono anche Roma e Fiorentina”.

Mi può confermare che c’è stato anche un tentativo del Napoli?
“Sì è vero. Alla fine del mercato invernale il ds Bigon poteva concludere un accordo con noi e il Parma, ma alla fine non se n’è fatto più nulla”. 

(calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy