FLOP – Il samba triste della Juve Brasileira

FLOP – Il samba triste della Juve Brasileira

athirson flop juve

FLOP – E’ una musica triste, un Carnevale senza maschere, un corte lento e appesantito, l’aria che tira a Torino, e l’aria che tira nel palmares dei brasiliani bianconeri. La Juve Brasileira? Un flop sommesso, Little Tony cantava Roma Brasileira, e davvero nella capitale i brasiliani, da Cafù ad Emerson, passando per Aldair, hanno lasciato perlopiù un segno positivo (a parte qualche crack solo in videocassetta, come Fabio Junior e Julio Baptista). A Torino la colonia brasiliana inevitabilmente si immalinconisce, scuote la testa intristita, si perde dietro rimpianti e voglia di samba altrove. E se la Juve si affida ai nuovi Alex Sandro ed Hernanes, nella galleria dei ricordi la lista dei Carnevali tristi è lunga: altro che Brigitte Bardot Bardot, pennellate, solo per rinfrescare la memoria. Lucio, possente centrale che a Torino perse smalto e possanza, Athirson, esaltato in patria quanto spernacchiato in Italia, Diego e Felipe Melo, 50 milioni di apprezzamenti ovunque, ma non in bianconero. E la lista potrebbe continuare, ci limitiamo ad Amauri dal gol sempiterno, sempiternamente a secco dalle nostre parti. Neto e Rubinho affiancano il Profeta Hernanes e Alex Sandro nell’esorcismo: per favore, vade retro, saudade.
_____________________________________________________________________________
Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Accendi la tua passione bianconera

._____________________________________________________________________________
BANNERJUVE

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy