Asamoah: “Dobbiamo essere più cattivi”

Asamoah: “Dobbiamo essere più cattivi”

TORINO – Continua a far discutere la sconfitta in terra greca della Juventus. E’ la volta di Asamoah, intervistato da JTV. Ecco le sue dichiarazioni: Domenica vogliamo vincere contro il Palermo per rimanere in cima alla classifica. Tutte le avversarie sono temibili con squadre compatte in difesa. In Serie A…

TORINO – Continua a far discutere la sconfitta in terra greca della Juventus. E’ la volta di  Asamoah, intervistato da JTV. Ecco le sue dichiarazioni:

Domenica vogliamo vincere contro il Palermo per rimanere in cima alla classifica. Tutte le avversarie sono temibili con squadre compatte in difesa. In Serie A possono succedere tante cose ma tutto dipende da noi, alla fine. Siamo consapevoli che possiamo passare il turno, ma dobbiamo cambiare atteggiamento e cattiveria. In Champions affrontiamo squadre forti: fin dal 1° minuto dobbiamo essere consci della nostra forza e crescere.

 

Dopo la pausa delle nazionali abbiamo un po’ perso il ritmo, ora dobbiamo riprenderlo subito”. Infine il centrocampista bianconero spiega la scelta del suo numero di maglia: “Il 20 era il mio porta fortuna, ma era preso allora ho scelto il 22: mi piaceva molto da giovane”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy