Arrestato il padre di Iaquinta per associazione mafiosa

Arrestato il padre di Iaquinta per associazione mafiosa

Guai in vista per Vincenzo Iaquinta. Come riporta Sportmediaset, suo padre Giuseppe, titolare di un’azienda edile a Reggiolo, è tra gli oltre 160 arrestati della maxi operazione anti-‘ndrangheta messa a segno dalla Dda di Bologna contro una un’organizzazione che operava da anni nel reggiano. Misura cautelare in carcere per Iaquinta…

Guai in vista per Vincenzo Iaquinta. Come riporta Sportmediaset, suo padre Giuseppe, titolare di un’azienda edile a Reggiolo, è tra gli oltre 160 arrestati della maxi operazione anti-‘ndrangheta messa a segno dalla Dda di Bologna contro una un’organizzazione che operava da anni nel reggiano. Misura cautelare in carcere per Iaquinta senior, dunque, con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso.

 

 

Un’operazione che, oltre all’Emilia Romagna, ha interessato Lombardia, Piemonte, Veneto, Calabria e Sicilia. Giuseppe Iaquinta è tra le 117 persone per cui la procura distrettuale antimafia di Bologna ha ottenuto dal gip un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

 

Reati di associazione di tipo mafioso, estorsione, usura, porto e detenzione illegali di armi, intestazione fittizia di beni, reimpiego di capitali di illecita provenienza, emissione di fatture per operazioni inesistenti, con l’aggravante di aver favorito l’attività dell’associazione mafiosa. (spaziomilan.it)

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy