Antonelli: “Contro la Juve renderemo possibile l’impossibile”

Antonelli: “Contro la Juve renderemo possibile l’impossibile”

“E’ una partita da affrontare in una maniera sola, puntando sulla compattezza di squadra, sullo spirito che fa parte della storia del Genoa, sull’unità di questo gruppo e dandoci una mano l’uno con l’altro”. Luca Antonelli descrive al sito ufficiale del Genoa come dovrà giocare la squadra contro la Juventus,…

“E’ una partita da affrontare in una maniera sola, puntando sulla compattezza di squadra, sullo spirito che fa parte della storia del Genoa, sull’unità di questo gruppo e dandoci una mano l’uno con l’altro”. Luca Antonelli descrive al sito ufficiale del Genoa come dovrà giocare la squadra contro la Juventus, prima in classifica ed impegnata oggi in Europa League contro la Fiorentina. “La differenza di punteggio e di valori è netta – prosegue Antonelli – la classifica dice che c’è un abisso, non di meno proveremo a rendere possibile l’impossibile”.

 

Antonelli di recente ha ricoperto anche il ruolo di bomber, segnando i gol decisivi contro Inter e Livorno. “Il merito è dei compagni” ci tiene a sottolineare. Il giocatore sa bene di poter contare sull’appoggio allo stadio di tutti i tifosi, il dodicesimo uomo in cmapo, per fare uno sgambetto alla “Signora omicidi”. “Quando Marassi veste a festa, specie nelle partite serali che regalano un’atmosfera ancora più coinvolgente, per un giocatore è il massimo. C’è un calore fantastico” conclude Antonelli.

fonte: pianeta genoa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy