Ancelotti: “Nel secondo tempo abbiamo sofferto”

Ancelotti: “Nel secondo tempo abbiamo sofferto”

Raggiunto dai microfoni di Sky dopo la sconfitta patita sul campo della Juventus, il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha commentato così la partita: “Nel secondo tempo abbiamo trovato più difficoltà perché la Juve ha pressato di più rispetto alla prima parte, poi quando sono passati a 5 è…

Raggiunto dai microfoni di Sky dopo la sconfitta patita sul campo della Juventus, il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha commentato così la partita: “Nel secondo tempo abbiamo trovato più difficoltà perché la Juve ha pressato di più rispetto alla prima parte, poi quando sono passati a 5 è stato più difficile trovare spazi. Io credo che la partita sia stata buona a tratti da parte nostra, a tratti no, alle volte abbiamo rischiato troppo, mentre col possesso siamo stati più pericolosi”.

Quanto l’ha fatta arrabbiare quel 2-1 preso in contropiede?
“Credo sia stata sfortuna, perché abbiamo tirato al limite e da un rimpallo è partito questo contropiede, è stato un episodio sfortunato come la traversa”.

 

 

Come mai ha deciso di non mettere un giocatore in marcatura su Pirlo?
“La pressione su Pirlo ci portava ad aprire un po’ troppo la linea dei centrocampisti, come successo all’inizio, in cui hanno trovato qualche passaggio troppo facile per Tevez. Allora abbiamo pensato di lasciarlo giocare più libero”.

 

 

Si aspettava una Juventus così schierata in campo?
“Sì, era la Juve che mi aspettavo, ben organizzata, determinata. La partita è stata molto equilibrio e credo anche bella sotto un certo punto di vista. Al ritorno mi aspetto un Real paziente”. TMW

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy