AMBIZIOSO – Lapadula, niente Perù. Il nonno: “Non viene a fare la riserva”

AMBIZIOSO – Lapadula, niente Perù. Il nonno: “Non viene a fare la riserva”

Che fosse un giocatore di personalità lo si era già capito, ma la convocazione del Perù rifiutata da Gianluca Lapadula è l’ennesima dimostrazione di ciò

Lapadula

TORINO – Che fosse un giocatore di personalità lo si era già capito, ma la convocazione del Perù rifiutata da Gianluca Lapadula è l’ennesima dimostrazione di ciò. L’attaccante del Pescara, obiettivo dichiarato della Juve che lo ha già bloccato per giugno, non ha intenzione di andare in nazionale per ricoprire il ruolo di riserva. Un’ambizione, quella di Lapadula, che potrebbe coinvolgere anche la Juve, perché al momento è poco credibile che il centravanti torinese arrivi a Vinovo per fare il titolare. 

STAGIONE STREPITOSA – Dopo la scorsa annata in Lega Pro a Teramo con numeri clamorosi, quest’anno il salto di qualità per Lapadula che per la prima volta ha potuto misurarsi con la Serie B. Il salto di categoria non si è fatto minimamente sentire, con Gianluca Lapadula che ha dimostrato ancora una volta di saper segnare. Sono infatti 16 i gol fino ad oggi in Serie B, il capocannoniere della serie cadetta ci aggiunge anche 8 assist, numeri clamorosi per un centravanti al primo anno di B.

NIENTE PERU – Dopo settimane di corteggiamento, il Perù deve rinunciare a Gianluca Lapadula, almeno per il momento. Il C.T. peruviano è anche venuto in Italia per poter parlare con il centravanti del Pescara, ma non è riuscito a convincere Lapadula per convocarlo per le prossime sfide del Perù. L’attaccante pescarese ha fatto innervosire lo staff peruviano, ma non darà disponibilità per essere convocato con i sudamericani, anche perché adesso aspetta la chiamata dell’Italia. Nel frattempo arrivano le parole del nonno di Lapadula, a conferma di quanto sia ambizioso il centravanti torinese: “Quando si è convocati, il desiderio è quello di giocare e non di sedersi sulla panchina“. Più chiaro di così…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy