Allegri: “Spero che rimangano tutti, sogniamo la Champions”

Allegri: “Spero che rimangano tutti, sogniamo la Champions”

L’allenatore bianconero ha anche fatto un bilancio dei suoi anni in bianconero e ha parlato del suo futuro

TORINO – Intervistato a “Che tempo che fa” l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato del mercato e dei nomi più “caldi” in casa Juve: “Buffon rimane, Pogba rimane. Speriamo di sì, che rimanga. Morata? Fossi in lui resterei, ora è all’Europeo, speriamo torni indietro… Vorrei che rimanessero tutti. C’è il sogno della Champions che tutti vogliono raggiungere. L’anno scorso abbiamo giocato la finale: sembrano passati diversi anni, invece ne è passato solo uno”.

STAGIONE – “È stato un anno pazzesco, straordinario, i ragazzi sono stati meravigliosi e la società anche – spiega Allegri – Avevamo cambiato molto e perso giocatori importanti, in campo e nello spogliatoio. In tutto quelli nuovi erano dieci e c’è voluto del tempo. Forse ne abbiamo preso un po’ troppo, ma alla fine, piano piano… Io provo a non essere travolto dall’entusiasmo quando arrivano i risultati e a non deprimermi quando non arrivano”

FUTURO – “Da giocatore non ho mai baciato una maglia. Bisogna essere professionisti e avere grande rispetto e dedizione per il lavoro che facciamo, senza fare altre cose che non posso essere mantenute. Spero di restare dieci anni alla Juve ma lo speravo anche al Milan, dove, dopo tre anni e mezzo, fui esonerato. Bisogna essere sempre schiavi del risultato, soprattutto alla Juventus”. Intanto Dani Alves porta un altro grande acquisto: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy