Allegri: “Sorpreso da Coman e Buffon. Il Napoli in gara secca è pericoloso”

Allegri: “Sorpreso da Coman e Buffon. Il Napoli in gara secca è pericoloso”

Mister Massimiliano Allegri parla a poche ora dal match che vale il suo primo trofeo in bianconero. A Doha, in Qatar, c’è il Napoli che attende con la supercoppa italiana: “E” una squadra europea, più difficile da affrontare in una partita secca che nell’arco del campionato. Ha dei giocatori che…

Mister Massimiliano Allegri parla a poche ora dal match che vale il suo primo trofeo in bianconero. A Doha, in Qatar, c’è il Napoli che attende con la supercoppa italiana: “E” una squadra europea, più difficile da affrontare in una partita secca che nell’arco del campionato. Ha dei giocatori che possono risolvere la partita anche da soli. Forse non hanno sempre l’equilibrio che serve o la costanza per lottare e vincere il campionato, ma in una partita secca possono metterti in difficoltà”.

 

Le sue soddisfazioni più grandi da quando siede sulla panchina bianconera sono certamente due:  Coman e Buffon. Il primo e’ un ragazzo del 96 ma inquadrato, non ha la testa da ragazzino, e’ molto inquadrato, gli farà bene. Buffon perché ha l’entusiasmo da ragazzini ed e’ il vero fuoriclasse”. Infine un giudizio sulla sua nuova avventura: “Ho avuto un impatto come doveva essere, sono arrivato all’ultimo giorno anzi, la squadra era già partita per il ritiro, si stava allenando, andare a stravolgere una squadra che aveva vinto tre scudetti era un po’ da presuntuoso, certo che avevo delle mie idee e ho cercato di trasmetterle alla squadra di esprimersi meglio con quel sistema di gioco, adattandosi al cambiamento”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy