Allegri punterà sul 4-3-1-2. Pereyra alle spalle di Morata e Matri

Allegri punterà sul 4-3-1-2. Pereyra alle spalle di Morata e Matri

La Juventus, tra poco, lascerà l’hotel per trasferirsi a San Siro. Massimiliano Allegri si affiderà al 4-3-1-2: in porta ci sarà Storari. In difesa sulle fasce ci saranno Lichtsteiner e Padoin, in mezzo dovrebbero giocare Barzagli e Bonucci. A centrocampo con Marchisio che sarà in campo perché mercoledì in Coppa…

La Juventus, tra poco, lascerà l’hotel per trasferirsi a San Siro. Massimiliano Allegri si affiderà al 4-3-1-2: in porta ci sarà Storari. In difesa sulle fasce ci saranno Lichtsteiner e Padoin, in mezzo dovrebbero giocare Barzagli e Bonucci. A centrocampo con Marchisio che sarà in campo perché mercoledì in Coppa Italia sarà squalificato, agiranno Romulo e Sturaro. Pereyra si muoverà a ridosso delle due punte che dovrebbero essere Matri e Morata. Anche il numero 9 juventino, l’uomo che con il suo gol al Bernabeu ha portato la Juve in finale di Champions, sarà titolare contro l’Inter, proprio perché come Marchisio non potrà essere in campo mercoledì in Coppa Italia per squalifica. 

 

 

MARCHISIO REGISTA – La Juventus sta proseguendo la sua marcia di avvicinamento alla partita odierna. Massimiliano Allegri schiererà il suo 4-3-1-2: in porta giocherà Storari. In difesa ci saranno Barzagli e Bonucci con Lichtsteiner a destra e Padoin a sinistra. A centrocampo si muoveranno Romulo, Marchisio e Sturaro. Pereyra sarà alle spalle della coppia Morata-Llorente.

 

 

IN DIFESA GIOCHERÀ BARZAGLI – La Juventus sta riposando prima della riunione tecnica e della partenza per San Siro. Massimiliano Allegri si affiderà al 4-3-1-2: in porta spazio a Storari. In difesa agiranno da destra verso sinistra Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci e Padoin. A centrocampo ci saranno Romulo, Marchisio e Sturaro, con Pereyra leggermente più avanti. In attacco Morata, l’uomo che ha regalato la finale di Champions alla Juventus, sarà titolare, perché mercoledì sarà squalificato in Coppa Italia, al suo fianco giocherà Llorente.  
 

IN PORTA CI SARÀ STORARI – La Juventus, nel pomeriggio, dopo il riposo effettuerà la riunione tecnica in vista della partita contro l’Inter. Massimiliano Allegri sembra orientato a confermare il 4-3-1-2: in porta non ci sarà Buffon che non è stato convocato e al suo posto giocherà Storari. In difesa sulla destra dovrebbe agire Lichtsteiner, in mezzo spazio a Barzagli e Bonucci, sulla sinistra si muoverà Padoin. A centrocampo con Marchisio che sarà titolare, perché mercoledì non potrà giocare la finale di Coppa Italia per squalifica, ci dovrebbero essere Romulo e Sturaro, con Pogba che potrebbe riposare. Pereyra, invece, agirà sulla trequarti. In attacco accanto a Morata dovrebbe esserci Llorente. Oggi, in panchina tornerà Kwadwo Asamoah che ha recuperato dopo l’operazione al ginocchio. 

ALLEGRI PUNTERÀ SUL 4-3-1-2 – La Juventus si sta preparando in vista della sfida contro l’Inter. Massimiliano Allegri punterà sul 4-3-1-2: in porta ci sarà Storari. In difesa sulle fasce spazio a Lichtsteiner e Padoin, in mezzo toccherà a Barzagli e Bonucci. A centrocampo Marchisio sarà il regista e ai suoi lati dovrebbero agire Romulo e Sturaro. Mentre Pereyra dovrebbe supportare Morata e Llorente. Intanto a Milano è una bella giornata di sole.

Juventus (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Padoin; Romulo, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Morata, Llorente. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy