Abete: Agnelli deve…

Abete: Agnelli deve…

Giancarlo Abete, presidente della Federcalcio, ha rilasciato un’ intervista per fare un bilancio del 2012 in ambito calcistico. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24: “Le critiche di Agnelli? Il presidente della Juve esprime dei giudizi e io ho il dovere di rispettarli. Quando si hanno responsabilità…

Giancarlo Abete, presidente della Federcalcio, ha rilasciato un’ intervista per fare un bilancio del 2012 in ambito calcistico. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24“Le critiche di Agnelli? Il presidente della Juve esprime dei giudizi e io ho il dovere di rispettarli. Quando si hanno responsabilità di sintesi bisogna tener conto delle posizioni che emergono. Quando si parla di associazioni il discorso diventa complesso, noi non ci inventiamo il quadro normativo. Ci sono tutte le componenti in ballo e penso che il presidente Agnelli debba avere capacità di sintesi nel governo del calcio”.

Abete, poi, si è divertito a stilare una Nazionale ideale con i migliori calciatori che hanno vestito la maglia azzurra negli ultimi trent’ anni“In porta Buffon che preferisco a Zenga e Zoff, che pure ci ha regalato un mondiale. Nella difesa a quattro schiererei Bergomi a destra, Scirea, Cannavaro e Maldini. Nel centrocampo a tre Bruno Conti sulla destra e, visto che Albertini è uno dei nostri, scelgo Pirlo al centro e Tardelli sulla sinistra. Totti sarebbe il trequartista, con Del Piero e Rossi di punta. Come ct scelgo Lippi, che ci ha regalato l’ ultimo Mondiale, visto che Prandelli è già con noi”.

Juvenews.eu 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy