Giovinco: “La Juventus ha sempre creduto nello scudetto”

Giovinco: “La Juventus ha sempre creduto nello scudetto”

Sebastian Giovinco parla ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida contro l’Atalanta. “Allo scudetto, a dire la verita’, ci abbiamo sempre creduto. Era difficile pensare che potesse essere diverso, anche se comunque la Roma ha fatto un campionato importante, ma noi sicuramente siamo stati devastanti ed e’ uno…

Sebastian Giovinco parla ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida contro l’Atalanta. “Allo scudetto, a dire la verita’, ci abbiamo sempre creduto. Era difficile pensare che potesse essere diverso, anche se comunque la Roma ha fatto un campionato importante, ma noi sicuramente siamo stati devastanti ed e’ uno scudetto strameritato”.

 

L’attaccante ha anche ricordato l’abbraccio di Conte dopo i fischi dei tifosi come una di quelle “Sono cose che aiutano anche a crescere. Penso che da li’ la stagione sia cambiata, da parte mia, da parte dei tifosi, pero’ non voglio piu’ pensarci, voglio solo pensare a cose positive, a cose belle”, ha spiegato. Giovinco ha anche parlato di Tevez: “Penso che faccia la differenza, nel suo modo di giocare, la cattiveria. E’ quello che magari un po’ mi manca, pero’ sicuramente c’e’ ogni giorno sempre da imparare, ma non solo con lui, con tutti i miei compagni. Penso che questo sia importante per vincere, perche’ un gruppo possa andare avanti con queste vittorie”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy