PLATINI – Le Roi contro la Juve: “Voglio la terza stella”

PLATINI – Le Roi contro la Juve: “Voglio la terza stella”

Terza stella si, terza stella no. In casa Juve si continua a discutere sull’opportunità di metterla sulla nuova maglia. il presidente Andrea Agnelli ha già deciso: i bianconeri metteranno la terza stella quando una tra Milan e Inter arriverà a mettere la seconda. Ma non tutti sono d’accordo con questa…

Terza stella si, terza stella no. In casa Juve si continua a discutere sull’opportunità di metterla sulla nuova maglia. il presidente Andrea Agnelli ha già deciso: i bianconeri metteranno la terza stella quando una tra Milan e Inter arriverà a mettere la seconda.

 

Ma non tutti sono d’accordo con questa strategia. Come il presidente dell’Uefa, ex fuoriclasse juventino che tanto piaceva all’Avvocato. “Ha fatto 30 ufficialmente, dovrebbe metterla – ha dichiarato Michael Platini – Capisco Andrea, la reazione d’orgoglio: è il capo. Però le tre stelle mi piacerebbero. “La squadra di Conte? E’ fisica, grintosa, offensiva – ha detto – Tre scudetti sono un dovere per la Juve, ma in Europa servono qualità e fortuna. Quando sono arrivato io alla Juve c’era gente che in Italia aveva stravinto tutto: il campionato era routine, le coppe davano emozione. Credo che Agnelli sia più attaccato al campionato perché, dovendo ricostruire, aveva bisogno di basi solide. Ma la Juve di Conte è più grintosa della mia – conclude il presidente dell’Uefa intervistato dalla Gazzetta dello sport – e ora vuole l’Europa”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy