MERCATO – Papà Witsel: “Juve si puo’!”

MERCATO – Papà Witsel: “Juve si puo’!”

La Juventus intende fare sul serio per strappare Axel Witsel allo Zenit San Pietroburgo . I bianconeri hanno presentato un’offerta da 18 milioni di euro allo Zenit, e, nonostante i russi ne chiedano 30, ora arrivano conferme di un possibile trasferimento in Italia del centrocampista belga. A parlare del futuro…

La Juventus intende fare sul serio per strappare Axel Witsel allo Zenit San Pietroburgo . I bianconeri hanno presentato un’offerta da 18 milioni di euro allo Zenit, e, nonostante i russi ne chiedano 30, ora arrivano conferme di un possibile trasferimento in Italia del centrocampista belga. A parlare del futuro del giocatore è stato niente meno che il padre Thierry , intervistato dal quotidiano belga ‘HLN’. “Axel non si è mai pentito del suo trasferimento dal Benfica allo Zenit, – ha spiegato – ma lo vede in modo diverso rispetto a Lombaerts. Tre anni a San Pietroburgo sono abbastanza”. “Speriamo che sia un addio in grande stile e con un titolo in tasca. – si è augurato il padre del calciatore –Per ora hanno otto i punti di vantaggio sulla seconda”. E fra le possibili destinazioni quella bianconera è tenuta in seria considerazione. 

 

“La Juventus è un’opzione, – ha ammesso papà Thierry – anche se non è l’unica. Per ora non abbiamo deciso nulla”. La Vecchia Signora è pronta a dare battaglia alla concorrenza per assicurarsi un elemento di caratura internazionale che le permetta di fare un ulteriore salto di qualità nella prossima stagione. (goal.com)

Juvenews.eu

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy