LIVE VIAREGGIO CUP – JUVE 0 VERONA 0

LIVE VIAREGGIO CUP – JUVE 0 VERONA 0

46′ – Gatto colpisce di testa in area e mette la palla di poco a lato. Ma il gioco era fermo: l’attaccante gialloblù era in posizione irregolare. 46′ – Punizione nella trequarti bianconera per il Verona. 45′ – Due minuti di recupero. 45′ – AMMONITO SALIFU – Giua ammonisce il…

 

46′ – Gatto colpisce di testa in area e mette la palla di poco a lato. Ma il gioco era fermo: l’attaccante gialloblù era in posizione irregolare. 

46′ – Punizione nella trequarti bianconera per il Verona. 

45′ – Due minuti di recupero. 

45′ – AMMONITO SALIFU – Giua ammonisce il ghanese Salifu per un’evidente trattenuta. 

44′ – Meglio in questa fase la squadra di Zanchetta, che con l’ingresso di Marzouk e Ceria sembra più vivace in attacco. 

43′ – Esterno destro di Tavanti da fuori area: la sfera passa poco distante dall’incrocio dei pali.

43′ – Traversone di Ceria, non ci arriva per un soffio Marzouk. 

42′ – Chi vince questa sfida affronterà il Palermo ai quarti. 

41′ – Inizia a piovere. 

40′ – Zanchetta sta facendo scaldare anche Sakor. Sarebbe già la terza sostituzione per i bianconeri. 

40′ – Fares tenta la battuta d’esterno sinistro, ma svirgola malamente. Rimessa dal fondo per la Juventus. 

39′ – Gatto fermato in posizione irregolare. 

38′ – Contropiede Juve: cross basso di Donis, uscita tempestiva di Borra che anticipa Ceria. 

36′ – Ceria sbaglia completamente il tiro dalla bandierina. Rimessa dal fondo per il Verona. 

36′ – Cross di Tavanti, deviato in angolo. 

34′ – ESCE SOUMAH, DENTRO MARZOUK – Non recupera l’attaccante della Guinea Soumah. Entra il cannoniere Marzouk. 

33′ – Grandissima parata di Citti! Gatto elude il fuorigioco della Juve, si presenta solo davanti al portiere bianconero che lo ipnotizza e devia in angolo la sua conclusione. 

30′ – Anche Soumah esce dal campo zoppicando dopo un altro duro contrasto. Problema alla caviglia destra. Zanchetta costretto a operare un altro cambio. 

28′ – Romagna ha tre anni in meno del capocannoniere del Viareggio Gatto, ma fino a questo momento sta dominando. 

27′ – Grande copertura di Romagna che ferma Gatto e se ne va in bello stile. 

26′ – BARLOCCO KO, DENTRO CERIA – Barlocco non ce la fa: entra Ceria. 

25′  – Botta di Salifu da 30 metri, palla alta. 

25′ – Scintille tra Cevallos e Zaccagni dopo uno scontro di gioco. L’arbitro parla con i due giocatori e li “tranquillizza”.

23′ – La Juventus sta un po’ soffrendo l’algerino Fares, che sta svariando su tutto il fronte offensivo, mettendo dei palloni pericolosi in area bianconera. 

22′ – Ricordiamo che sono cinque i cambi a disposizione dei due tecnici. 

21′ – Problema per Barlocco, dopo un duro contrasto. L’esterno sinistro zoppica vistosamente. Si scalda Ceria. 

20′ – La Juve prova a verticalizzare con Cevallos, ma la palla è lunga. 

19′ – Cross di Tavanti, anticipato Donis.

17′ – Ancora un doppio intervento difensivo di Romagna, che prima intercetta un cross e poi svetta di testa anticipando il bomber Gatto. 

17′ – La temperatura si è abbassata. Si è alzato un vento fastidioso. E avanzano nuvole minacciose. 

15′ – Seconda conclusione da fuori di Cevallos e palla che esce di poco a lato, alla sinistra di Borra. 

14′ – AMMONITO DONSAH – Brutto intervento da dietro di Donsah su Donis. L’arbitro Giua ammonisce il giocatore gialloblù.

13′ – Cross velenoso dell’algerino Fares, ottima chiusura di Romagna che spazza.

12′ – Bravo Roussos a fermare Gatto al limite dell’area bianconera.

11′ – Punizione per Verona: Tentardini mette la palla sul secondo palo, dove però non ci sono maglie gialloblù.

9′ – Gatto lavora un bel pallone in area, si gira rapidamente e calcia in porta. Conclusione centrale, nessun problema per Citti. Ma occhio a questo attaccante classe 1994, attuale capocannoniere della Viareggio Cup.

8′ – Conclusione dalla distanza di Alba, abbondantemente alta sulla traversa. 

7′ – Punizione di Zaccagni, che non trova compagni in area di rigore.

5′ – Zanchetta preserva il bomber Marzouk, capocannoniere del campionato Primavera con nove gol. Per lui potrebbe esserci spazio nella ripresa. Così come per Sakor, altro pezzo da novanta dei bianconeri.

4′ – Conclusione forte ma centrale di Cevallos dal limite dell’area: blocca Borra.

3′ – Il più giovane in campo è lo juventino Filippo Romagna (26 maggio 1997), difensore centrale di cui si dice un gran bene. 

2′  – Traiettoria lunga, la sfera di perde in fallo laterale.

2′ – Primo corner per il Verona.

1′ – La Juve batte il calcio d’inizio! Forza ragazzi!

1° TEMPO

17:16 – Squadre in campo. Risuona l’inno Nazionale italiano.

17:13 – Le due squadre stanno per entrare sul terreno di gioco.

17:08 – Non piove a San Giuliano Terme. Pubblico abbastanza numeroso.

17:06 – Zanchetta ha scelto una formazione a trazione anteriore, confidando nelle qualità offensive di Donis e Soumah, ma anche sugli inserimenti di Gerbaudo e la fantasia di Cevallos. In panchina il neo acquisto Lorenzo Granatiero, difensore classe 1997 prelevato pochi giorni fa dal Manfredonia. 

17:03 – FORMAZIONI UFFICIALI – Diramate le formazioni ufficiali di Juventus e Verona:

JUVENTUS: Citti, Tavanti, Romagna, Varga, Barlocco, Mattiello, Roussos, Cevallos, Gerbaudo, Donis, Soumah.
A disposizione: Vannucchi, Kabashi, Granatiero, Pellizzari, Sakor, Buenacasa, Marzouk, Ceria, Vitale, Curti, Penna, Otin.

HELLAS VERONA: Borra, Ballarini, Donsah, Boni, Salifù, Zaccagni, Fares, Alba, Gatto, Rossi, Tentardini.
A disposizione: Nervo, Manolache, Varricchio, Boateng, Crisci, Menolli, Formigoni, Birlea, Sall, Miketic, Ronconi.

Arbitro: Giua di Pisa
 

17:00 – Tra poco, alle 17:15, nello stadio Bui di San Giuliano Terme, la Juventus Primavera fa il suo esordio nella Viareggio Cup, affrontando il Verona.  La redazione di tuttojuve.com seguirà in diretta l’evento, con la cronaca minuto per minuto della gara. 

 

(TUTTOMERCATOWEB.IT)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy