Tevez: “Niente Mondiali, mi riconsolo con Topolino”

Tevez: “Niente Mondiali, mi riconsolo con Topolino”

Carlitos Tevez si riconsola con Topolino. Niente convocazione in nazionale argentina per l’Apache, autore di un’ottima stagione in maglia bianconera. L’attaccante è in lotta per il titolo della classifica cannonieri, ma non è stato preso in considerazione dal ct dell’Argentina Sabella. “Non guarderò le partite del Mondiale – le parole…

Carlitos Tevez si riconsola con Topolino. Niente convocazione in nazionale argentina per l’Apache, autore di un’ottima stagione in maglia bianconera. L’attaccante è in lotta per il titolo della classifica cannonieri, ma non è stato preso in considerazione dal ct dell’Argentina Sabella.

 

“Non guarderò le partite del Mondiale – le parole dell”Apache’ -, ho già prenotato i biglietti per andare a Disneyland con la mia famiglia dopo aver festeggiato con la Juventus. Si meritano questo viaggio e io so qual è il mio posto. Sabella? Siamo stati insieme al Corinthians e non abbiamo avuto problemi, avevamo un buon rapporto. Ora tutto il mondo mi chiede perché non ci sono, ma non posso rispondere a questa domanda, mancherei di rispetto al ct. Se mi convocasse ora? Non andrebbe bene, non ho mai fatto parte di questo processo”. Diverbi con Messi? “Non so da dove esca una cosa del genere. Abbiamo convidiso tanti momenti, partite e non c’è stata mai differenza di punti di vista. E’ una persona deliziosa e molto educata. Questo dovrebbe essere il suo Mondiale e lo spero ardentemente perché è un calciatore meraviglioso. Futuro  al Boca Juniors: “Come posso non voler tornare a casa? Si tratta della mia gente, la mia maglia e lo sarà per tutta la vita. Vorrei tornare in un Boca pacificato, dove i dirigenti non siano in contrasto con calciatori e tifosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy