Juve, tre nomi per il dopo Conte ed un colpo già fatto

Juve, tre nomi per il dopo Conte ed un colpo già fatto

E’ la fine di un ciclo. Lo ha fatto capire nella serata di ieri Antonio Conte, con dichiarazioni sibilline nel postpartita dell’Olimpico. Lo ha intuito gran parte dell’universo bianconero al punto da generare la prima fase di previsione del futuro, con la prospettiva di mantenersi competitivi anche senza la guida…

E’ la fine di un ciclo. Lo ha fatto capire nella serata di ieri Antonio Conte, con dichiarazioni sibilline nel postpartita dell’Olimpico. Lo ha intuito gran parte dell’universo bianconero al punto da generare la prima fase di previsione del futuro, con la prospettiva di mantenersi competitivi anche senza la guida tecnica del condottiero degli ultimi tre scudetti. In particolare il giornalista Ciro Venerato durante l’ultima puntata della domenica sportiva, ha tracciato questo scenario.

 

 

Antonio Conte lascerà la Juventus al 99% al punto che la dirigenza bianconera starebbe sondando la disponibilità di alcuni possibili sostituti. Si parla di Spalletti ed Allegri come soluzioni in pole position, senza tuttavia tralasciare l’affascinante pista Emery in forza al Siviglia. No ai profili di Mancini e Mihajlovic perché troppo associabili ai rispettivi trascorsi interisti. Non convince neppure la soluzione Zidane perché considerato troppo acerbo per poter sostituire un trascinatore del calibro di Conte. Sul mercato sembra fatta per Patrice Evra: l’accordo è totale, manca il placet di quello che sarà il nuovo allenatore della Juventus. Conte permettendo… (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy