In quattro su Mandzukic

In quattro su Mandzukic

TORINO – (e.e.) SuperMario ha vinto il piatto dei maestri e ora può scegliere la tavola che meglio preferisce. Sì, Mario Mandzukic è campione di Germania con il Bayern Monaco, con un certo anticipo (7 giornate, eh), e sfoglia la margherita, sceglierà la prossima destinazione. Infatti, non gli sono andate…

TORINO – (e.e.) SuperMario ha vinto il piatto dei maestri e ora può scegliere la tavola che meglio preferisce. Sì, Mario Mandzukic è campione di Germania con il Bayern Monaco, con un certo anticipo (7 giornate, eh), e sfoglia la margherita, sceglierà la prossima destinazione. Infatti, non gli sono andate giù alcune situazioni create all’allenatore Pep Guardiola: a giugno sarà uomo mercato. Su di lui Juventus, Real Madrid e le inglesi. Il plenipotenziario Kalle Rummenigge dice: «Ha un contratto con noi e rimane».

 

Ma non è così, semplicemente i bavaresi se lo faranno pagare, come hanno fatto la scorsa estate con l’altro Mario, Gomez, finito alla Fiorentina per 20 milioni. Il suo consulente Ivan Cvjetkovic a Londra ha incontrato i rappresentanti di Arsenal e Chelsea. Colloqui esplorativi, ma è chiaro che l’asta è scattata. D’altronde, al Bayern approderà il polacco Robert Lewandowski e siccome nel modulo di Pep c’è posto per un solo attaccante…

fonte: tuttosport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy