Conte ha deciso la formazione: Osvaldo-Llorente davanti

Conte ha deciso la formazione: Osvaldo-Llorente davanti

TORINO – La Juve è pronta. Non teme l’ambiente, il Napoli, Higuain. Non teme niente. Rispetto per gli avversari ma nessuna paura. La squadra per il big-match della giornata è (quasi) fatta. In avanti, in assenza dello squalificato Tevez che tornerà contro il Lione più fresco e pimpante, Antonio Conte…

TORINO – La Juve è pronta. Non teme l’ambiente, il Napoli, Higuain. Non teme niente. Rispetto per gli avversari ma nessuna paura. La squadra per il big-match della giornata è (quasi) fatta. In avanti, in assenza dello squalificato Tevez che tornerà contro il Lione più fresco e pimpante, Antonio Conte darà fiducia a Llorente in coppia con Osvaldo. L’occasione per l’ex giallorosso è da non sprecare. In una sfida così importante l’attaccante, ancora alla ricerca del primo gol in campionato, ha la possibilità di dimostrare il suo valore e convincere tecnico e dirigenti a confermarlo anche per la prossima stagione. Diventa, per lui, una corsa contro il tempo e dovrà ottimizzare al meglio le occasioni che gli verranno date. Giovinco andrà in panchina ed è possibile che venga schierato nel secondo tempo. La Formica Atomica è di nuovo in buone condizioni. In difesa confermati i tre che hanno giocato contro il Parma: Caceres, Bonucci e Chiellini. A centrocampo è possibile che venga concesso un turno di riposo in vista del Lione a Lichtsteiner e che al suo posto giochi Isla, anche lui a rischia per la conferma. In mezzo Pirlo, Vidal, Pogba e Marchisio si giocano i tre posti a disposizione. Conte deciderà all’ultimo chi tenere fuori. Asamoah confermato a sinistra. L’unico dubbio, dunque, è di chi rimarrà fuori a centrocampo. Il tecnico vuole sfatare il tabù: mai vinto al San Paolo sulla panchina della Vecchia Signora.

 

SENTI VIDAL Dopo le parole su Adrea Agnelli e il patto Champions, da FourFourTwo ecco altre dichiarazioni di Arturo Vidal: «La Champions League è una competizione davvero impegnativa, nella quale contano moltissimi fattori. Se devo giudicare nello specifico le due stagioni in cui l’ho disputata in maglia bianconera, ritengo che l’anno scorso il percorso sia stato positivo: siamo usciti soltanto contro la squadra che poi ha alzato il trofeo. Quest’anno invece dobbiamo fare un po’ di autocritica perché ci siamo giocati la qualificazione perdendo punti contro squadre che erano alla nostra portata. Si può essere già delusi a soli ventisei anni? Queste risposte è più facile darle a un punto più avanzato della carriera. Se devo proprio, la prima risposta che mi viene in mente è proprio il dispiacere per l’eliminazione dalla Champions League subita in questa stagione . Io il migliore? Preferisco che siano gli altri a giudicarmi. Poi se mi viene chiesto se un giorno mi piacerebbe vincere il Pallone d’Oro, come potrei rispondere di no? Quello che posso dire è che da quando sono alla Juventus, mi sento molto cambiato, anche migliorato. Ho imparato molto da tutti, soprattutto da compagni come Pirlo e Buffon che in carriera hanno vinto tutto».

 

I NUMERI Dopo il 3-3 del Bayern contro l’Hoffenheim, la Juve resta l’unica squadra nei cinque grandi campionati d’Europa con il 100% di successi in casa. Con quota 81 punti, poi, la squadra di Conte ha raggiunto il record di sempre dopo 30 giornate di Serie A.

 

I CONVOCATI Sono 20 i convocati da Antonio Conte per la sfida contro il Napoli in programma domenica alle 20.45 allo stadio San Paolo. Manca l’ex Fabio Quagliarella. A casa Carlos Tevez squalificato e gli infortunati: Barzagli, Ogbonna, Peluso, Pepe. La lista: 1 Buffon, 3 Chiellini, 4 Caceres, 6 Pogba, 8 Marchisio, 9 Vucinic, 12 Giovinco, 14 Llorente, 18 Osvaldo, 19 Bonucci, 20 Padoin, 21 Pirlo, 22 Asamoah, 23 Vidal, 26 Lichtsteiner, 30 Storari, 33 Isla, 34 Rubinho, 38 Mattiello, 42 Penna

 

PROBABILE FORMAZIONE – Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Osvaldo, Llorente. All. Conte

 

fonte: tuttosport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy