EDITORIALE – C’è sempre San Siro tra la Juve e lo scudetto

EDITORIALE – C’è sempre San Siro tra la Juve e lo scudetto

di FRANCESCO REPICEIl solito silenzio assordante che ci accompagnerà fino al termine del campionato. Un bello scudo dietro il quale trincerarsi per evitare anche le domande più insidiose che Conte, evidentemente, si aspetta di sentirsi porgere da chi segue le sorti della squadra bianconera e non solo.Si dirà, ‘c’è sempre…

di FRANCESCO REPICE

Il solito silenzio assordante che ci accompagnerà fino al termine del campionato. Un bello scudo dietro il quale trincerarsi per evitare anche le domande più insidiose che Conte, evidentemente, si aspetta di sentirsi porgere da chi segue le sorti della squadra bianconera e non solo.
Si dirà, ‘c’è sempre il dopo-partita’ e lì l’allenatore della Juventus si presenta puntualmente, anche perchè, da regolamento, non potrebbe assolutamente farne a meno. Ma una cosa è fare domande a botta calda, altra è doversi necessariamente misurare con l’attualità, i 90 minuti che si sono appena conclusi.

 

A Torino sarà giunta l’eco della contestazione che i tifosi giallorossi hanno inscenato di fronte alla sede della Federcalcio; ascoltare l’opinione in merito del tecnico campione d’Italia avrebbe certo arricchito il dibattito. Ci sarà tempo per sollecitare Conte sull’argomento. Per il momento c’è il Milan da fronteggiare a San Siro. Ed è un Milan pericoloso che arriva non nel momento bianconero migliore. Ancora una volta la Juventus si affiderà a Carlitos Tevez per mettere un altro mattone su quel muro chiamato scudetto. Una Juventus che potrà giovarsi a pieno regime anche di LLorente cui Del Bosque ha ‘risparmiato’ la convocazione con la nazionale spagnola; stesso discorso vale per il milanista De Jong ignorato dal cittì olandese.
Insomma,nel due squadre arrivanoball’appuntamento del Mazza ad armi quasi pari. Il ‘quasi’ è riferito alla più che probabile assenza di Balotelli. Un,assenza non da poco. Un problema in meno per Antonio Conte il silenzioso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy