Osvaldo già immerso nel metodo Conte

Osvaldo già immerso nel metodo Conte

TORINO – Dall’antipasto al dolce: Dani Osvaldo assaggia per bene il metodo Conte, al centro sportivo di Vinovo. Inserito nella lista Uefa (mentre ha fatto il percorso inverso Quagliarella, non inserito), l’azzurro d’Argentina, grande tifoso del Boca come Carlitos Tevez, si è allenato da solo nel lunedì di riposo (per…

TORINO – Dall’antipasto al dolce: Dani Osvaldo assaggia per bene il metodo Conte, al centro sportivo di Vinovo. Inserito nella lista Uefa (mentre ha fatto il percorso inverso Quagliarella, non inserito), l’azzurro d’Argentina, grande tifoso del Boca come Carlitos Tevez, si è allenato da solo nel lunedì di riposo (per il resto della truppa, reduce dal roboante successo nel derby d’Italia contro l’Inter), e nel martedì della ripresa doppia razione per tutti, tanto per ribadire quale sia il segreto del successo contiamo. Lavoro, lavoro, lavoro. E dopo una vittoria non si molla un… niente, per dirla alla maniera di Arturo Vidal. L’obiettivo è prepararsi al massimo per il match con il Verona. Là davanti, poi, scatta la concorrenza spietata: in 6 per due posti, con Tevez e Llorente sempre in pole. Tocca a Osvaldo e Vucinic, in particolare, provare a mettere in difficoltà il tecnico salentino, anche in vista dell’impegno di Europa League con il Trabzonspor.

(fonte: tuttosport.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy