Chiellini bianconero a vita! Ora si punta Buffon!

Chiellini bianconero a vita! Ora si punta Buffon!

Chiellini è pronto per dire nuovamente si alla Signora. Il difensore bianconero nei prossimi giorni firmerà il rinnovo del contratto sino al 2017, mancano solo alcuni dettagli, poi Giorgio Chiellini si legherà alla Juventus a vita. La sua volontà era quella di restare in bianconero, lui che, dallo scorso gennaio,…

Chiellini è pronto per dire nuovamente si alla Signora. Il difensore bianconero nei prossimi giorni firmerà il rinnovo del contratto sino al 2017, mancano solo alcuni dettagli, poi Giorgio Chiellini si legherà alla Juventus a vita. La sua volontà era quella di restare in bianconero, lui che, dallo scorso gennaio, è diventato un pezzo da museo. Già, proprio così, il roccioso difensore ha tagliato quota 300 gare con la maglia di Madama ed in virtù di questo, la sua numero 3 è entrata di diritto a far parte della gloriosa storia bianconera, la casacca di Chiellini è infatti esposta nel museo dello Juventus Stadium. Per quanto riguarda gli aspetti puramente tecnici, il giocatore percepirà  un ingaggio da tre milioni netti a stagione più i bonus legati a obiettivi raggiunti e rendimento, manca solamente il nero su bianco. Dopo Pirlo, anche Chiellini resterà a far parte del mondo bianconero e i lavori non si fermano qui. Così come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, dopo il centrocampista ed il difensore, toccherà al club dei 2015, ossia, Buffon, Barzagli, Lichtsteiner e Pepe.

 

Il numero uno bianconero è pronto a prolungare la sua avventura in bianconero, di appendere i guantoni la chiodo non ne vuole proprio sapere, i vari pretendenti dovranno aspettare ancora. In difesa, dopo Chiellini, toccherà a Barzagli, il difensore arrivato per pochi spiccioli dal Wolfsburg è diventato uno dei punti fondamentali dei successi bianconeri targati Antonio Conte. Continuano i colloqui anche per il pendolino svizzero Lichtsteiner, anche lui è entusiasta di proseguire con la maglia della Juventus, cosa che vorrebbe continuare a fare anche Simone Pepe. L’esterno è reduce da due anni da incubo, gli infortuni lo hanno penalizzato a dismisura, ora, il peggio sembra sia alle spalle, dal prossimo luglio sarà ai nastri di partenza assieme ai compagni. La nuova Juventus è pronta a ripartire dai suoi punti cardine, l’obiettivo è sempre lo stesso, vincere.
(TUTTOJUVE)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy