MONTOLIVO – “Mi manca la Champions. Io alla Juve? No comment”

MONTOLIVO – “Mi manca la Champions. Io alla Juve? No comment”

Il Milan ha detto no a Marotta, il regista chiamato da Allegri: “E’ chiaro che non sono contento di non aver giocato le prime due partita della stagione ma i giocatori queste cose le devono accettare”

roma, montolivo, juventus, mercato

TORINO – Allegri lo ha chiamato, i suoi agenti si sono visti con Marotta. Ma Galliani ha chiuso le porte di Milanello a Montolivo, non si muove: «La Juventus? Non ho intenzione di commentare, sono felice e orgoglioso di essere il capitano del Milan. C’è tanta voglia di ritornare in campo e reagire subito dopo un esordio in campionato che è finito come non speravamo. Abbiamo già perso tre punti importanti e ora dobbiamo riprenderceli», ha commentato il rossonero presente a Marsiglia all’evento organizzato da Adidas per la finale del torneo #bethedifference.

LE DICHIARAZIONI – In realtà lo sbarco di Kucka potrebbe ulteriormente ridurre il suo spazio, Montolivo ammette il suo malessere:  «E’ chiaro che non sono contento di non aver giocato le prime due partita della stagione ma i giocatori queste cose le devono accettare. La cosa più importante è l’interesse del gruppo e in allenamento personalmente devo solo cercare di mettere in difficoltà l’allenatore. Si rosica vedendo i gironi di Champions, questi, se sei fuori, sono i giorni più difficili. Purtroppo sono due anni che il Milan non gioca le Coppe e abbiamo il dovere e la responsabilità di tornarci. La società ha fatto bene sul mercato, ma non è il momento di fare proclami: gli obiettivi non si dichiarano, si raggiungono». Riccardo alla Juve risentirebbe quella musichetta. Al momento trattativa in standby, ma negli ultimi giorni di mercato tutto è possibile. Anche se il Milan non ha alcuna intenzione di svincolarlo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy