La Juve osserva il Brasile

La Juve osserva il Brasile

Via Lucio, la Juve è alla ricerca di un sostituto. L’ad bianconero, Beppe Marotta, torna a interessarsi al Brasile e, in particolare ai suoi preziosi giocatori. Tra questi spicca Doria del Botafogo. La Juventus ritorna ad osservare il Brasile, ma stavolta al Botafogo. Per la società bianconera l’obiettivo è trovare…

Via Lucio, la Juve è alla ricerca di un sostituto. L’ad bianconero, Beppe Marotta, torna a interessarsi al Brasile e, in particolare ai suoi preziosi giocatori. Tra questi spicca Doria del Botafogo.

La Juventus ritorna ad osservare il Brasile, ma stavolta al Botafogo. Per la società bianconera l’obiettivo è trovare il sostituto adatto che soddisfi le richieste di Antonio Conte e copra il ruolo di Lucio, prossimo alla partenza da Torino.

Ambidestro, Doria, è destinato a diventare uno dei difensori più importanti della Nazionale verdeoro, magari già nei prossimi tempi. A novembre 2012 ha compiuto appena 18 anni, ma di lui si dice davvero un gran bene.

E’ sotto osservazione da alcuni mesi, con Marotta e Paratici,sono rimasti colpiti  davanti all’abilità in marcatura e nell’impostare il gioco per i suoi. In pratica proprio quello che chiede Antonio Conte.

L’alternativa per gennaio o giugno è Danilo dell’ Udinese, ma nei possibili piani della  Juventus c’è anche Nei dell’ Internacional di Porto Alegre. Se Doria sarà il grande obiettivo estivo, per il mercato invernale potrebbe essere la volta di Hugo Campagnaro, in scadenza col Napoli. Tutto può succedere, ma anche per questo giocatore le proposte per il mese di giugno appaiono più probabili.

Juvenews.eu


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy