Juve, dubbi su Drogba

Juve, dubbi su Drogba

La trattativa Drogba – Juvesembrava una buona possibilità a, ma a raffreddare gli animi ci ha pensato Beppe Marotta in occasione dell incontro a Parma dove la Juve ha incontrato il Cagliari: «Non l’abbiamo mai trattato, sarebbe un’operazione inopportuna». Obiettivo Drogba: un’occasione che sembrava concreta in chiave di calciomercato. Ma…

La trattativa Drogba – Juvesembrava una buona possibilità a, ma a raffreddare gli animi ci ha pensato Beppe Marotta in occasione dell incontro a Parma dove la Juve ha incontrato  il Cagliari: «Non l’abbiamo mai trattato, sarebbe un’operazione inopportuna».

Obiettivo Drogba: un’occasione che sembrava concreta in chiave di calciomercato. Ma Beppe Marotta frena le voci su un possibile acquisto dell’Ivoriano.

Parole che  potrebbero sembrare anche certe e magari si riveleranno nell’immediato futuro davvero tali ( considerando il costo eccessivo per l’acquisto dell’attaccante), ma dal momento che Didier Drogba la Juve l’ha trattato, eccome, almeno fino a mercoledì (giorno del vertice di mercato in casa bianconera)non si comprende il dietrofront di Marotta riguardo alla questione. Da quanto risulta la trattativa è nata circa un mese fa per iniziativa di un noto agente Fifa che ha già collaborato in passato con la Juve alla definizione di acquisti internazionali. L’agente in questione ha spiegato a Marotta e Paratici di avere il mandato a rappresentare Drogba in Italia, ha illustrato la volontà dell’ivoriano di tornare in Europa e in una fase successiva li ha rassicurati sulla disponibilità dello Shanghai Shenhua a liberare il proprio attaccante senza pretendere nessun indennizzo (questione fondamentale, su cui ritorneremo). I dirigenti bianconeri si sono dimostrati subito interessati ad approfondire, essenzialmente perché avere Drogba dalla propria parte significherebbe veder crescere in maniera esponenziale le proprie ambizioni nell’attuale Champions League. Ed è iniziata una trattativa che nell’ ambiente viene definita “indiretta”. Cioè con un agente “terzo” a tenere i contatti tra le parti, a limare, ecc. Quindi, è certo che laJuve nelle ultime settimane ha parlato a più riprese con Drogba, attraverso un professionista della mediazione, ma a causa della dichiarazione diMarotta questo obiettivo ivoriano sfocia nel dubbio. Nei prossimi giorni si spera si chiariranno le incertezze e arrivino presto le conferme per un innesto futuro del giocatore con la maglia bianconera.

Juvenews.eu 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy