La Juve pensa in grande

La Juve pensa in grande

La Juventus cerca sostituti in attacco viste le possibili partenze ddei due bomber Alessandro Matri e Fabio Quagliarella. Si pensa anche a Marco Borriello, la cui storia con il Genoa sembra essere arrivata al capolinea. Ma l’attacco, quest’anno delude, nel reparto offensivo ci sono troppe facce tristi e pochi gol.…

La Juventus cerca sostituti in attacco viste le possibili partenze ddei due bomber Alessandro Matri e Fabio Quagliarella. Si pensa anche a Marco Borriello, la cui storia con il Genoa sembra essere arrivata al capolinea. Ma l’attacco, quest’anno delude, nel reparto offensivo ci sono troppe facce tristi e pochi gol. A segnare ci pensa il centrocampo e ai bianconeri serve qualcosa in più di un Borriello che in Liguria non sta passando un momento poi tanto roseo.

Quindi si pensa in grande e si cerca di portare a Torino quel Top Player da tanto tempo promesso ai tifosi ma che tarda ad arrivare. Poche polemiche visto che la squadra di Antonio Conte riesce comunque a primeggiare e prendersi il primo posto con un particolare vantaggio sulle altre squadre. Ma per l’Europa ci vuole ben altro e pensare al futuro non fa male.

Sul taccuino di Beppe Marotta, infatti, finiscono anche due campioni del calibro di Alexis Sanchez e Robert Lewandowski. Il primo è ai margini di un Barcellona a cui avanzano i campioni ed il secondo nonostante indossi la maglia del Borussia Dortmund riceve una corte spietata da parte del Manchester United che sembra il club favorito nella corsa al polacco.

Francesca Cuccuini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy